LOTTA AI TUMORI, TORNA IL PROGETTO “LE NOCI PER LA RICERCA”

Ottobre è il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, una patologia che colpisce ogni anno in Italia circa 55mila donne. Un intero mese “rosa”, per sensibilizzare la popolazione sull’importanza della diagnosi precoce, dei sani e corretti stili di vita e anche del finanziamento alla ricerca scientifica per trovare soluzioni di cura sempre più efficaci.

Dal 2016, grazie al progetto “Le noci per la ricerca”, ogni ottobre acquistando un pacchetto di noci, con guscio o senza, puoi sostenere il progresso della ricerca scientifica, la più grande speranza che si possa fornire alla prevenzione e cura dei tumori tipicamente femminili.

“Le noci per la ricerca” è un’iniziativa di Fondazione Umberto Veronesi in collaborazione esclusiva con LIFE, azienda piemontese specializzata nella distribuzione e commercializzazione di frutta secca, essiccata e disidratata.

I pack de “Le noci per la ricerca” sono caratterizzati dal riconoscibile bollino rosa e sono acquistabili nei punti vendita delle principali insegne della distribuzione organizzata. Per ogni confezione acquistata 50 centesimi vanno a sostenere il lavoro di meritevoli medici e ricercatori, selezionati da Fondazione Umberto Veronesi e impegnati nei centri di eccellenza di tutta Italia.

Dal 2016 ad oggi, grazie al rapporto ormai consolidato tra l’azienda LIFE e Fondazione Umberto Veronesi, il progetto ha consentito di raccogliere 290mila euro devoluti alla ricerca scientifica ed è stato possibile finanziare il lavoro anche di 8 ricercatori.