SOSTENIBILITÀ, VISITA GUIDATA ALL’OP ORTOLANDA NEL BASSO LAZIO

Si terrà il 2 dicembre a partire dalle ore 11 presso le serre della OP Ortolanda la visita guidata volta al trasferimento delle innovazioni alle Organizzazioni dei Produttori (OP) promossa da Italia Ortofrutta – Unione Nazionale.

L’OP Ortolanda è una delle 10 OP partecipanti al Progetto di ricerca applicata ISA – Incremento della sostenibilità agro-ecologica delle coltivazioni ortive intensive nella zona del basso Lazio, nato da una collaborazione tra l’Unione Nazionale ed il CREA, nell’ambito del quale si stanno conducendo prove agronomiche mirate ad incrementare appunto la sostenibilità agro-ecologica delle produzioni.

La visita sul campo mira ad illustrare le prove previste nell’ambito del progetto con un focus specifico sulla preparazione del tea-di compost.

Nel corso dell’appuntamento presso le serre dell’OP Ortolanda sarà infatti possibile conoscere le prove realizzate presso le OP coinvolte nel progetto (impiego di compost, irrigazione controllata, solarizzazione integrata e somministrazione del tea di compost) e sarà possibile assistere ad una specifica attività dimostrativa di produzione del tea-di compost, formulato ricco di microrganismi auto producibile in azienda e ad attività nutritiva e biostimolante per le colture – coordinata dal Dott. Massimo Zaccardelli del CREA, responsabile scientifico del progetto.

La visita sarà un importante momento di confronto relativo alle tecniche agronomiche sostenibili per l’ambiente applicabili dalle Organizzazioni dei Produttori. L’invito a partecipare alla visita è rivolto anche alle amministrazioni e a tutti gli stakeholders del comparto ortofrutticolo.

Per maggiori informazioni sul progetto è possibile visitare il sito web dedicato, al seguente link: https://isacoltivazioniortive.jimdofree.com/