LOTTA ALLO SPRECO, “GROSSISTI IN PRIMA LINEA”

“Si parla di tutti, ma non dei grossisti e di quello che hanno fatto e fanno per la lotta allo spreco alimentare. Negli ultimi mesi i grossisti hanno fatto donazioni importanti di frutta e verdura fresca, e non parliamo di esuberi, che dovrebbero essere buttati, ma di vera e propria merce commestibile e di ottima qualità”.

Commentà così Bruno Barcella, rappresentante di Ago-Fedagro Milano, in merito alla realizzazione del quarto Hub di Quartiere per il contrasto allo spreco alimentare al centro agroalimentare meneghino.
“Durante i lockdown I grossisti hanno donato quantità considerevoli ai più bisognosi, dove sono finiti questi operatori che oggi non sono più contemplati nonostante le loro attività essenziali? Credo di poter parlare a nome di tutti i miei colleghi sul fatto che noi non vogliamo medaglie, ma un giusto riconoscimento del ruolo svolto dalla categoria, e non solo a Milano ma in tutto il territorio nazionale. Attualmente gli operatori continuano ad essere in prima linea ed a fare donazioni tutti i giorni e per questo sorge spontanea una domanda: chi sono i vedi attori nella lotta allo spreco e dove sono finiti? Perché nessuno ne parla?”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.