I FRATELLI PARLAPIANO PROTAGONISTI DEL CORRIERE ORTOFRUTTICOLO

I fratelli Paolo e Vincenzo Parlapiano (nella foto, da sinistra) della Parlapiano Fruit sono i Protagonisti dell’ultimo numero del Corriere Ortofrutticolo in distribuzione in questi giorni e da oggi sfogliabile sul nostro sito web (clicca qui o nell’apposita sezione in fondo a destra su questo sito).

I giovani imprenditori, assieme al padre Biagio, portano avanti la tradizione dell’azienda familiare, che punta innanzitutto a valorizzare le produzioni del territorio locale. L’area di Ribera (Agrigento), nel Sud ovest della Sicilia, è un vero e proprio Eden ortofrutticolo. L’impresa siciliana, protagonista del Corriere Ortofrutticolo con i suoi due “alfieri”, ha saputo fare rete, rappresentando dal punto di
vista commerciale molti piccoli produttori, così realizzando un’aggregazione e una concentrazione dell’offerta che è stata in grado anche di rafforzare l’immagine non solo nell’isola ma in tutta Italia (e anche all’estero) dei prodotti storici di quelle terre. Non ci sono solo agrumi: all’Arancia di Ribera (che si fregia del riconoscimento della DOP dal 2010), indiscutibilmente la punta di diamante di Parlapiano, che lavora oltre il 60% dei volumi dell’arancia a denominazione d’origine immessi sul mercato, si aggiungono, oltre all’Arancia Vaniglia senza semi a marchio Paradiso, la pera Coscia e la Pesca di Bivona (che ha ottenuto pure l’IGP).

Da sinistra, Paolo, Biagio e Vincenzo Parlapiano

L’azienda per migliorare l’efficienza e la distribuzione dei prodotti ha ampliato il proprio stabilimento con tecnologie innovative. Ha inoltre aggiornato la propria identità con un’immagine nuova e ancora più fresca.

“Un frutto alla volta” è invece lo slogan con cui l’azienda porta avanti la propria mission, che è quella non solo di produrre ma anche di “comunicare i prodotti storici e unici che solo noi possiamo vantarci di avere e che coltiviamo con orgoglio e passione”. Con un futuro ancora tutto da scrivere.

Per leggere e scoprire tutti i dettagli rimandiamo alla rivista cartacea o a quella sfogliabile. (e.z.)

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.