GIACENZE DI MELE E PERE IN AUMENTO IN EUROPA

Giacenze di mele e pere in aumento in Europa. Secondo i dati forniti da WAPA, World Apple and Pear Association, in riferimento ai dati risalenti al primo maggio scorso, gli stock di mele in Europa sono aumentati del 17,7% rispetto allo scorso anno per un totale di 1.542.655 tonnellate.

Boom di Red Jonaprince (+65,6% rispetto al 2021), Gala (+56,1%), Jonagold (+40,8%), e Golden Delicious (+27,7%). Tuttavia non sono mancati i segni “meno” sul 2021 come nel caso di Gloster (-71,3%) e Granny Smith (-19,8%).

Meno marcata la differenza nei decumoli per le pere: le scorte, secondo le rilevazioni di WAPA, sono aumentate solo del 2,4% per un totale di 155.401 tonnellate. L’associazione internazionale cita anche l’Italia, “scesa a zero”, mentre per le portoghesi Rocha l’aumento è stato netto con oltre 30 mila tons in più rispetto alla campagna precedente.

Per quanto riguarda gli USA, le mele hanno segnato stock in aumento dell’8,5% a 785.260 tons, grazie specialmente a Granny Smith (+60,8%), Pink Lady (+22,8%) e a Cosmic Crisp (+473,8% sul 2021). Anche qui non sono mancati i cali produttivi come per Fuji (-27,3%) e Red Delicious (-9,3%).

Stoccaggi in aumento anche per le pere, con un +50,5% sul 2021, a 45.758 tonnellate.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.