SOS SICCITÀ, PALLOTTINI: “DAL 15 LUGLIO ORTAGGI A RISCHIO NEI SUPERMERCATI”

Secondo Italmercati, la rete che unisce i Mercati all’ingrosso, dal 15 luglio si farà fatica a trovare ortaggi nei supermercati a causa dell’attuale crisi idrica che sta mettendo in ginocchio le coltivazioni del nostro Paese.

Nella Piana del Fucino è già in atto un razionamento per la gestione delle riserve idriche e non verranno irrigati i campi questo sabato e domenica.

“La mancanza di acqua ha causato una riduzione nella produzione di ortaggi del 25% rispetto al 2021, compromettendo la quantità di prodotti agroalimentari disponibili per le famiglie italiane”, commenta Fabio Massimo Pallottini (nella foto), Presidente di Italmercati. “A causa della crisi idrica, i prodotti ortofrutticoli stanno subendo un rincaro rispetto a 20 giorni fa, con un incremento del 60% della lattuga o dell’80% per la zucchina. A soffrire di questa situazione sono in primis i produttori e gli operatori dei Mercati che subiscono l’aumento dei prezzi delle materie prime e di acquisto del prodotto e che al contempo non possono intervenire su quello di vendita”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.