HALLOWEEN, “OTTIMO RAPPORTO QUALITÀ-PREZZO PER ZUCCHE E CASTAGNE”

Halloween è alle porte e con il suo arrivo aumenta la voglia di preparare piatti tipici usando zucca e castagne.

La Borsa della Spesa che BMTI ha elaborato questa settimana, sui dati rilevati nei mercati all’ingrosso appartenenti alla Rete di imprese Italmercati, colloca in pole position proprio questi due prodotti, grazie all’ottimo rapporto qualità-prezzo che presentano.

Nello specifico, questa è una buona annata per le zucche che, reggendo bene il caldo dell’estate appena trascorsa, sono disponibili in buona quantità e presentano una qualità elevata. I prezzi all’ingrosso, seppur superiori rispetto allo scorso anno, rimangono nella media del periodo e vanno da 0,90 a 1,00 euro/Kg. Oscillano da 1,00 a 1,20 euro/Kg, invece, i prezzi delle zucche utilizzate per le decorazioni di Halloween, la cui domanda nelle ultime due settimane è stata piuttosto sostenuta.

Buona anche la qualità delle castagne che quest’anno, a differenza delle ultime due annate, sono principalmente di pezzatura medio-grande. Infatti, le piogge, anche se esigue, che a luglio e agosto hanno interessato l’arco appenninico, zona di maggiore produzione, hanno permesso alle piante di tutte le varietà di sviluppare castagne di dimensioni ottimali. Il livello della domanda ancora basso a causa delle temperature che si mantengono alte, inoltre, mantiene i prezzi in calo del 20% rispetto allo scorso anno, che vanno dai 2,80 (per le più piccole) ai 4,50 euro/Kg (per le più grandi, usate per la produzione di marrons glacés).

Variano, invece dai 4,50 ai 6,00 euro/Kg i marroni, in base alle varie pezzature.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.