BANDI PNRR, PROGETTI PRESENTATI DA 18 MERCATI

18 Mercati del network Italmercati hanno presentato i progetti entro la scadenza del 30 novembre, rispondendo al Bando del PNRR a sostegno degli investimenti sulla logistica del comparto.
“Una corsa contro il tempo, visti i tempi ristretti rispetto all’apertura dell’avviso pubblico, che abbiamo affrontato con successo – commenta Fabio Massimo Pallottini, presidente di Italmercati -. Siamo partiti con largo anticipo e ogni Mercato  si è dotato di team qualificati di tecnici per mettere a punto progetti capaci di dare una svolta ai Centri Agroalimentari sul fronte della digitalizzazione, del rafforzamento della catena del freddo, dell’ampliamento di spazi e lo sviluppo di impianti fotovoltaici. Fino all’ultimo ci siamo confrontati per affrontare insieme i problemi più complicati: un lavoro straordinario di coordinamento che ha portato a presentare progetti con investimenti medi tra i 5 e i 10 milioni di euro”.
Un risultato che il presidente di Italmercati ha presentato anche al Ministro dell’Agricoltura e della Sovranità Alimentare, Francesco Lollobrigida.
“Nel corso del nostro incontro ho spiegato al Ministro come questa partecipazione massiccia al bando del PNRR sia la conferma della volontà dei Mercati di interpretare un ruolo da protagonisti nella filiera agroalimentare – continua Fabio Massimo Pallottini -. In futuro siamo disponibili ad essere coinvolti in progetti, bandi, piani di sviluppo, contratti di filiera per garantire cibo fresco e salutare a tutto il Paese. Uno sforzo che il Ministro ci ha riconosciuto sottolineando il nostro ruolo come piattaforma fondamentale nella logistica distributiva dei prodotti”.
Nella foto, da sinistra, Fabio Massimo Pallottini e Francesco Lollobrigida

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.