EUROPATAT, IL FUTURO DELLE PATATE ALLA PRIMA EDIZIONE POLACCA

Il 5 e 6 giugno la comunità europea delle patate si è riunita per il Congresso Europatat 2023 a Danzica, in Polonia. All’insegna dello slogan “L’evoluzione del panorama geopolitico e il futuro del commercio di patate”, la prima edizione polacca dell’evento annuale di Europatat si è focalizzata sull’impatto dell’attuale quadro geopolitico sul commercio agroalimentare internazionale e sugli effetti degli obiettivi del Green Deal dell’Ue e delle nuove tendenze di consumo sul settore pataticolo europeo e extraeuropeo.

Con oltre 100 partecipanti provenienti da più di 14 diversi Paesi europei ed extraeuropei, il Congresso Europatat 2023, che è stato co-organizzato da Europatat e dalla Federazione polacca della patata, si è articolato in due giorni di incontri, una conferenza pubblica e una cena di gala, e la visita alla Farm Frites Poland e alla distilleria Podole Wielkie.

Lunedì 5 giugno, durante le riunioni delle cinque Commissioni (patate da consumo, patate da semina, sostenibilità, questioni tecniche e normative e RUCIP) i membri di Europatat hanno passato in rassegna le diverse attività dell’associazione. Relatori esterni come Cedric Porter, del World Potato Markets, e Albert Schirring della Bayer, hanno presentato rispettivamente gli ultimi dati sul mercato delle patate e i risultati di uno studio sui glicoalcaloidi. Altri argomenti trattati durante la giornata hanno riguardato, tra gli altri, i mercati d’esportazione, larve di elateridi, requisiti di qualità, packaging, etichette eco green.

Martedì 6 giugno, la conferenza pubblica del Congresso Europatat è stata preceduta dalla riunione annuale dell’Assemblea generale dell’associazione. I membri di Europatat hanno avuto anche l’opportunità di ascoltare dal relatore ospite Blair Richardson, amministratore delegato di Potatoes USA, com’è organizzato il settore pataticolo negli Stati Uniti d’America e il lavoro sulla ricerca e promozione alimentare svolto dall’Alliance for Potato Research & Education (APRE) e Potatoes USA.

Krzysztof Ciecióra, sottosegretario di stato del ministero polacco dell’agricoltura e dello sviluppo rurale, ha aperto la sessione pubblica sottolineando l’importanza delle patate “per milioni di persone in tutto il mondo” e il ruolo del settore europeo e polacco. In tal senso, Tomasz Bieńkowski, presidente della Federazione polacca delle patate, ha sottolineato che la Polonia è attualmente “il secondo produttore di patate dell’Ue e l’industria pataticola detiene una quota significativa della produzione alimentare polacca, con un fatturato annuo che raggiunge diversi miliardi di zloty”. Anche Tigran Richter, presidente di Europatat, ha sottolineato l’importanza del mercato polacco delle patate.

In chiusura del Congresso Europatat 2023, Berta Redondo Benito, segretario generale di Europatat, ha dichiarato che “in tempi difficili per il commercio delle patate, la comunicazione con i consumatori, la società e altre parti della catena di fornitura, nonché la cooperazione attraverso i partenariati, sono fondamentali per il futuro del settore”. Benito ha invitato i partecipanti al Congresso Europatat del prossimo anno a Bruxelles che, come annunciato durante la riunione dell’Assemblea generale, si terrà il 23 e 24 maggio 2024.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.