CONFAGRICOLTURA CATANIA, GIOSUÈ ARCORIA È IL NUOVO PRESIDENTE

Giosuè Arcoria (nella foto, secondo da destra) è il nuovo Presidente di Confagricoltura Catania. Nella sede provinciale di Confagricoltura Catania, si è tenuta l’assemblea dei soci che ha portato all’elezione del nuovo Presidente provinciale di Confagricoltura Catania per il triennio 2023-2026.

43 anni, sposato con due figlie, Arcoria conduce un’importante impresa agrumicola nel catanese insieme con il fratello, attive nella produzione della rinomata Arancia Rossa di Sicilia IGP, oltre alla produzione di arance a polpa bionda, limoni e altri agrumi; da alcuni anni ha anche iniziato la coltivazione di uva per la produzione di vini Etna DOC. Arcoria vanta già una lunga esperienza quasi decennale in Confagricoltura, avendo già ricoperto la carica di Presidente provinciale dell’Anga (associazione nazionale giovani agricoltori) nonché riveste attualmente la carica il Presidente Nazionale FNP Agrumicoltura (Federazione Nazionale di Prodotto).
Lo affiancheranno i vice-presidenti Giovanni Bonfiglio, imprenditore agricolo, produttore di olio DOP Monti iblei ed esercente l’attività agrituristica, è componente del CDA di Agriturist Sicilia e presidente della federazione proprietari conduttori per la provincia di Catania e Vincenzo Romeo produttore di una importante azienda agricola nel settore cerealicolo, esperto di agroenergie e energie da fonti rinnovabili, già in passato ha ricoperto ruoli in consiglio direttivo di Confagricoltura Catania.
Con oltre 1200 aziende agricole associate che sviluppano annualmente più di 500.000 giornate lavorative, CONFAGRICOLTURA Catania conferma la sua leadership indiscussa di principale Associazione agricola datoriale della provincia.
Il Presidente, nel ringraziare l’ottimo lavoro svolto dal Commissario, ha voluto sottolineare l’importanza del gioco di squadra da parte di tutti i componenti del direttivo che, come afferma Arcoria dovranno lavorare in sinergia tra di loro coordinandosi con il Presidente per affrontare insieme le problematiche della nostra agricoltura”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.