BRESCIA E PARMA, LADRI IN AZIONE NEI MERCATI ALL’INGROSSO: INDAGA LA POLIZIA

Ladri in azione, nella notte tra sabato e domenica, all’Ortomercato di Brescia. Ingenti i danni patiti da una decina di aziende: il colpo ha fruttato un bottino quantificato tra i 50 e i 60mila euro.  E adesso le forze dell’ordine indagano.

Oliviero Gregorelli, storico grossista bresciano e past president della Fedagro provinciale, racconta così la vicenda sul suo profilo Facebook: “Una banda di ladri la notte di sabato ha rubato in parecchie aziende del Mercato di Brescia; hanno commesso qualche errore, le forze dell’ordine si sono attivate e dedicheranno una apposita squadra investigativa. Chissà che si possano catturare i colpevoli. Considerazione personale: molte volte i nemici li abbiamo in casa, non mi stupirei fossero persone che operano nell’Ortomercato. Nel frattempo pubblichiamo la foto del viso incappucciato di uno dei ladri…”. Segue foto del volto di uno degli autori, peraltro coperto da cappuccio e mascherina (a fianco)

“Tra le altre cose, sono riusciti a scardinare una cassaforte di 700 chili.– ci ha raccontato Gregorelli –  il nucleo investigativo si è attivato con un grande dispendio di forze, mandando subito gli specialisti del nucleo scientifico: dobbiamo dare atto alle forze dell’ordine della grande professionalità messa in campo”.

Analogo atto criminoso era avvenuto circa un mese fa in un altro Mercato, come rende noto Stefano Manghi, della Manghi Bruno SRL, commentando il post del collega lombardo: “Il 27 giugno, sempre tra sabato e domenica, era successa la stessa cosa a Parma ad opera di ladri incappucciati: visto il risultato, forse, hanno pensato di replicare anche a Brescia…”. (m.ald.)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.