FINOCCHIO DI ISOLA CAPO RIZZUTO, NASCE IL CONSORZIO DI TUTELA

Un evento storico e memorabile per il settore ortofrutticolo della Calabria è stato sancito presso la Sala Giunta del Comune di Isola Capo Rizzuto.

Alla presenza del notaioTommaso Capocasale e dei 15 soci fondatori titolari di imprese agricole, è stato costituito il Consorzio di Tutela e Valorizzazione della ”IGP Finocchio di Isola Capo Rizzuto”, altra tappa fondamentale di questo nobile e prestigioso progetto, che interessa i territori di otto Comuni della fascia jonica di Belcastro, Botricello, Cutro, Isola di Capo Rizzuto, Mesoraca, Crotone, Rocca di Neto e Strongoli.

Il momento della costituzione del Consorzio è stato suggellato dalla presenza del Sindaco Maria Grazia Vittimberga e dell’ Ass. all’Agricoltura Gaetano Muto. Il Sindaco nell’occasione ha espresso il suo più vivo compiacimento per la costituzione del Consorzio che darà lustro ed ancora più valore al territorio anche dal punto di vista turistico, ribadendo e confermando il fattivo sostegno dell’Amministrazione Comunale alle attività che si andranno ad affrontare nel Consorzio, così come già avvenuto nelle precedenti fasi di ottenimento del marchio comunitario IGP ( Indicazione Geografica Protetta).

Il percorso del marchio ”IGP Finocchio di Isola Capo Rizzuto” , infatti, partito nel 2018 , attraverso le varie fasi regionali ( grazie anche al suo grande sostenitore Ass. Reg. Agricoltura Gianluca Gallo), ministeriali ed europee, ha trovato la sua definitiva approvazione con la pubblicazione prima sulla G.U. n. 243 del 01/10/2021 e poi con quella definitiva sulla Gazzetta dell’Unione Europea del 02/05/2022 tradotta e pubblicata nelle 24 lingue dei Paesi della Unione Europea.

 

Durante la costituzione notarile l’Assemblea dei soci del neo Consorzio ha eletto il suo primo Consiglio di Amministrazione composto da: Aldo Luciano, Presidente; Giuseppe Nigro, vice presidente e dai consiglieri Battigaglia Carmine, Pesce Antonio, Guarino Salvatore, Vetere Francesco Domenico e Piscitelli Pasqualino; in qualità di Direttore Generale del Consorzio di Tutela è stato nominato l’agronomo Dott. Enzo Talotta.

Inizia ora il gran lavoro del Consorzio, teso a valorizzare il prodotto attraverso la fase di penetrazione dei Mercati Internazionali, e di far conoscere attraverso questo fantastico prodotto, le meraviglie naturali e turistiche di questa nostra terra di “Calabria Straordinaria”, diffondendo il finocchio IGP non solo come prodotto fresco ma, soprattutto, come prodotto trasformato, in modo tale che sia presente sul tavolo delle famiglie tutti i giorni dell’anno e durante tutto l’arco della giornata , dalla colazione mattutina al pasto serale, facendone conoscere e apprezzare le sue enormi qualità organolettiche, nutraceutiche e salutistiche.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.