MAAP, BILANCIO OK A MADRID: NELLA COLLETTIVA ANCHE UNA DITTA CROATA

Bilancio positivo per il MAAP a Fruit Attraction, dove il Mercato padovano ha “sfoggiato” un’ampia collettiva che per tre giorni è stata crocevia di numerosi incontri.

“MAAP – commenta il direttore Francesco Cera – continua con il suo format vincente, ovvero uno stand che accoglie numerosi co-espositori tra le principali ditte grossiste specializzate in export e GDO: Fratelli Daniele, Gamma Frutta, SOM, OrtoPadova e Agricola Lusia, la quale per l’occasione ha lanciato la nuova linea “I succosi”; e poi, sempre legate al MAAP, Tre Frutti, Dal Bello Sife e Biomax, che è la prima ditta straniera, per l’esattezza croata, ad essere entrata come grossista nel nostro Mercato”.

Francesco Cera

“Grazie all’abbinata tra Ente gestore, che si occupa di tutta la organizzazione fieristica, e ditte grossiste che ci mettono il contenuto, ovvero i contatti commerciali – riprende Cera – questa edizione di Fruit Attraction è stata particolarmente ricca di contatti sia dal lato fornitori che dal lato clienti. Il periodo di collocazione della fiera poi è molto apprezzato in vista della preparazione delle varie campagne di commercializzazione. In particolare il mercoledì, primo giorno, non era mai stato così frequentato, con molti referenti della GDO estera che giravano per gli stand”.

Svariati i contatti stabiliti con fornitori per l’import al MAAP, ma anche quelli con buyer e potenziali clienti di vecchi e nuovi Paesi da servire, tra cui Canada e Ucraina. Quest’ultima era presente in fiera con uno stand, a dispetto della guerra che sta colpendo il Paese ormai da quasi due anni. (m.a.)

Nella foto di apertura: la visita del Ministro Lollobrigida allo stand del MAAP

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.