CREABIO (GERMINAL), TRIPLICATA L’AREA PRODUTTIVA E LOGISTICA: +50% DEI VOLUMI E MAGGIOR EFFICIENZA ENERGETICA

Creabio, l’azienda del Gruppo Germinal specializzata nella produzione di piatti pronti freschi a marchio Germinal Bio – tra cui medaglioni di rapa rossa e lenticchie o quelli con carote e zucca, e i burger vegetali di melanzana e miglio o con spinaci e quinoa -, ha completato il piano di efficientamento produttivo ed energetico.

Con sede a Pianiga (Venezia) ha triplicato la sua area produttiva e logistica: ora copre 4mila mq di superficie e dispone di una nuova linea produttiva basata su una tecnologia flessibile e su una maggior automazione anche in fase di confezionamento, pur mantenendo il medesimo livello di occupazione.

La produttività, come spiega Alimentando, aumenterà nell’ordine di un +50% su base oraria, per poter realizzare fino a 3mila tonnellate all’anno di prodotti freschi e surgelati, certificati bio, senza glutine e vegan. Questo progetto di rinnovamento permetterà una riduzione dei consumi di gas e di energia elettrica del -30% e di acqua di processo del -60%, in un’ottica di contenimento dell’impatto ambientale e coerentemente con gli obiettivi aziendali relativi al percorso di miglioramento come Società Benefit. Nella stessa prospettiva si colloca la realizzazione di un impianto fotovoltaico di 3mila mq per la produzione di energia elettrica, in grado di erogare circa il 50% dell’energia elettrica impiegata per la trasformazione e lo stoccaggio del prodotto, nell’arco della giornata di lavoro.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.