PIANTE OFFICINALI, EVENTO IN PIEMONTE IN ATTESA DI SPICES&HERBS

Il Piemonte ha un primato: è la regione con la maggiore superficie coltivata a officinali in Italia. Oltre 600 gli ettari con la Menta Piemontese a fare la voce più grossa in una filiera diffusa di erbe e derivati che interessa diversi distretti della regione.

Venerdì 27 ottobre un incontro a Racconigi (Cuneo) fa luce su questa importante produzione regionale, in un evento di avvicinamento del salone specializzato Spices &Herbs Global Expo in programma nella prossima edizione di Macfrut al Rimini Expo Centre dall’8 al 10 maggio 2024.

Il castello di Racconigi

“Piante officinali: primato Piemontese”, questo il titolo della giornata ospitata nel Castello di Racconigi organizzata da Macfrut in collaborazione l’associazione Le Terre dei Savoia, Erboristeria Domani e Fippo.

“Molte sono le realtà agricole che producono erbe e derivati per i trader specializzati e per l’industria, così come sono sempre più diffusi agriturismi e realtà della ristorazione e alberghi che propongono suggestioni e specialità a base di erbe officinali – spiega Demetrio Benelli di Erboristeria Domani – Si tratta di una filiera che si fonda su una idea di agricoltura ‘nobile’, fortemente legata alle tradizioni e ai territori e rigorosa nella ricerca della qualità del prodotto per ogni diversa utilizzazione”.

La giornata di venerdì 27 ottobre si apre alle 10 con i saluti di Valerio Oderda, Presidente dell’Associazione Le Terre dei Savoia e Luigi Bianchi direttore di Macfrut.

Tre i focus di giornata sul settore: Andrea Primavera, Presidente Fippo, parla del mercato delle materie prime officinali; Stefano Bona, Professore Associato Dafnae dell’Università di Padova, tocca il tema dell’innovazione tecnologica in campo e le officinali nell’agricoltura 4.0; Claudia Sepertino, coordinatrice Dipartimento Ainem Neuromarketing Olfattivo, pone l’attenzione alla nuova valorizzazione dei prodotti naturali: il marketing sensoriale.

A seguire una tavola rotonda sulla “Filiera officinale in Piemonte, tra antiche tradizioni e nuove tendenze” con la presentazione di esperienze imprenditoriali. Moderati da Demetrio Benelli di Erboristeria domani, ne parlano Sara Chialva (Azienda Agricola Chialva), Valerio Galeasso (Erbe Aromatiche Pancalieri), Renato Suria (Azienda Agricola Ca’ de Soria), Luca Fasano (Valverbe), Ezio Camisassa (Aulina), Elena Cerutti (Associazione Le Terre dei Savoia).

La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione: qui.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.