SPAGNA, ALBENTILLAS E TONIFRUIT SI UNISCONO, ANECOOP SI RAFFORZA NEL BIO

Albentillas S.C.A. e Toñifruit S.L. uniscono le forze per diventare più competitive nell’agricoltura biologica

Albentillas S.C.A., cooperativa con sede a Bentarique (Almeria), si è unita alla società Toñifruit S.L., azienda specializzata in colture biologiche con sede a Librilla (Murcia). Le due aziende, che continueranno a mantenere il loro status giuridico, appartengono alla cooperativa spagnola Anecoop.

Grazie a questo accordo Toñifruit, che disponeva di circa 16.000 tonnellate di prodotti biologici provenienti dai suoi 19 soci, tra cui agrumi, drupacee, melograni e uva senza semi, avrà ora 4.000 tonnellate di agrumi provenienti dai 100 soci di Albentillas. La percentuale maggiore dell’offerta combinata, il 90% della quale è costituita da prodotti biologici, corrisponde agli agrumi, con il limone che è la coltura più importante all’interno di questo gruppo di prodotti.

Le strutture di entrambi continueranno a funzionare. Il magazzino di Toñifruit, che ha triplicato la sua capacità di movimentazione grazie alla ristrutturazione effettuata nell’ultimo anno, si specializzerà nella movimentazione di prodotti biologici per il mercato fresco.

Dal canto suo, la struttura di Albentillas si dedicherà esclusivamente alla gestione delle colture convenzionali dei soci e delle arance biologiche coltivate per l’industria di trasformazione, in particolare per la produzione di succhi, fornendo così un servizio ai coltivatori che dispongono di queste linee di prodotti.

Questa integrazione risponde a un triplice obiettivo. Da un lato, si crea un’azienda più forte grazie all’unione delle capacità, unendo i volumi di prodotto e facendo un uso più efficiente delle risorse, con accesso a un volume di affari maggiore e utilizzando lo stesso canale di marketing. Inoltre, grazie all’implementazione di economie di scala che evitano la duplicazione dei processi, si generano risparmi sui costi. E, infine, si forma un’associazione di agricoltori impegnati nella sostenibilità ambientale, economica e sociale.

Il progetto si svolge sotto l’egida di Anecoop, il cui interesse per l’agricoltura biologica si è manifestato nel 2014 con il lancio della società Solagora S.A.S. che, con sede a Perpignan, che è la sua piattaforma per l’ingresso dei prodotti ortofrutticoli biologici nel mercato europeo.

I dirigenti delle due società hanno espresso la loro soddisfazione per questo importante passo, frutto della fiducia reciproca e di una visione strategica condivisa. Come afferma il direttore di Toñifruit, Juan Antonio Martínez, “grazie a questa alleanza, Toñifruit è diventato il principale partner di Anecoop per la frutta e gli agrumi da agricoltura biologica, contribuendo a migliorare il suo posizionamento come riferimento in questo segmento”. Da parte sua, il direttore di Albentillas, Pedro Gómez, ha sottolineato che questa azione “è l’impegno di più di 100 agricoltori uniti per rafforzare e promuovere un modello di agricoltura che l’Unione Europea sta lavorando per promuovere da anni e che fa parte dei suoi piani strategici per il futuro”.

Alejandro Monzón, Presidente di Anecoop, si è congratulato con i partner a nome di tutto il Gruppo, sottolineando che questo tipo di iniziativa “è una formula di crescita che ha dimostrato la sua efficacia nel competere in condizioni vantaggiose. In questo senso, sostenere l’integrazione è un investimento in un futuro più promettente ed equo per tutti”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.