NUOVI FONDI A PERE E KIWI, PLAUSO DELL’ALLEANZA: “PER MOLTE IMPRESE ACCESSO A NUOVI CONTRIBUTI”

“Lo stanziamento di 11 milioni di euro per i produttori di pere e kiwi che vanno ad aggiungersi ai 12 milioni già stanziati il mese scorso attestano un segnale di grande attenzione che tutto il dicastero ha avuto verso due filiere strategiche del Made in Italy che in questi ultimi anni hanno registrato forti contrazioni della produzione”.

Con queste parole il presidente di Alleanza Cooperative Agroalimentari Carlo Piccinini (nella foto) esprime il proprio ringraziamento al Ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida che ha annunciato la firma del decreto con cui vengono stanziati ulteriori risorse per i comparti di pere e kiwi.

“Apprezziamo il grande sforzo fatto dal Ministero – prosegue Piccinini – specie in un contesto in cui risulta davvero difficile riuscire a trovare risorse e stanziamenti per le imprese”.

“Le ulteriori risorse, pari a 8 milioni per il comparto delle pere e a 3 per quello dei kiwi, consentiranno a molte imprese che hanno subito cali produttivi di poter accedere a nuovi contributi”, conclude il Presidente di Alleanza Cooperative Agroalimentari, ricordando come il solo comparto delle pere sia stato interessato da un drastico calo delle superfici pari al 35% negli ultimi dodici anni, con circa 15.000 ettari perduti.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.