PICCOLI FRUTTI, PER IL CIV RISCONTRI POSITIVI PER LE VARIETÀ RIFIORENTI IN UN EVENTO IN OLANDA

L’11 e 12 gennaio il team del CIV (Consorzio Italiano Vivaisti) ha partecipato alla 12ª edizione dell’International Soft Fruit Conference, la più importante conferenza internazionale nel settore dei piccoli frutti, tenutasi nella città di`s-Hertogenbosch, Paesi Bassi.

“Assieme a noi – dice Federico Stanzani, direttore commerciale CIV – il nostro partner Idris Trading & Consulting che ci supporta in questi mercati. E’ stata una bella occasione per incontrare partner e licenziatari olandesi, ottenendo un’anteprima delle più recenti innovazioni nel mondo della fragola. Il responso generale è stato positivo per le nostre varietà in particolare nel mercato inglese grazie ad un’offerta completa”. Tra le fragole rifiorenti Murano mantiene alto l’interesse tra gli agricoltori per qualità del frutto e costanza di produzione lungo tutta la stagione produttiva; nel segmento premium, Ania®/CIVRH612 con il suo sapore intenso e unico di fragolina di bosco, continua a crescere. Per gli agricoltori che cercano un’alta produzione il programma di breeding del CIV propone Vivara, mentre Cantus® /CIVRH621 propone una buona produttività e ottima shelf life.
La trasferta è proseguita con la visita al Delphy Innovative Soft Fruit Centre, un centro di eccellenza nella ricerca della fragolicoltura – dove stanno riscontrando buoni risultati le innovative selezioni CIV di fragole rifiorenti in valutazione in alcuni trials – e ai vivai Genson. “Il team CIV – conclude Stanzani – fa tesoro di questa esperienza che contribuisce a mantenere alto il nostro impegno nell’ambito dell’innovazione varietale”.
Il CIV sarà presente a Fruit Logistica Berlino Hall 2.2 stand A20.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.