GIORNATA CLOU DI FRUIT LOGISTICA: BERLINO TIENE BOTTA, MA…

di Mirko Aldinucci

La seconda giornata della fiera di Berlino ha detto che Fruit Logistica “tiene botta” ma risente dell’escalation di Fruit Attraction e – per quanto riguarda il nostro Paese anche in questa edizione leader per numero di espositori – del successo di Marca by Bologna Fiere, mai così frequentata da imprenditori ortofrutticoli ed esponenti della GDO.

“Di buyer italiani qui non se ne vedono quasi più, ma per noi resta una fiera importante in chiave export”, il commento di Andrea Battagliola dallo stand La Linea Verde-Ortomad. “Fruit Logistica sta confermandosi su buoni livelli – le parole di Marco Eleuteri dall’area espositiva di OP Armonia – ma, attenzione, non ci sono solo le defezioni di due big come Battaglio e Spreafico: so che varie aziende stanno facendo una riflessione su come e se presenziare il prossimo anno”. “La crescita imponente di Fruit Attraction non poteva non avere ripercussioni su Berlino – la considerazione di Augusto Renella di Naturitalia – è in atto un ripensamento e riposizionamento i cui effetti saranno più evidenti sugli eventi fieristici del 2025″.

Un appuntamento che comunque conferma la propria importanza, quello berlinese: i big player italiani si sono visti tutti o quasi, dal fresco alla IV Gamma, complice la sostanziosa presenza istituzionale del Governo, con in prima fila il Ministro Francesco Lollobrigida e delle organizzazioni agricole, sempre più interessate all’ortofrutta. Tanto movimento negli stand dei Mercati. E anche chi opera nelle tecnologie non tornerà a casa deluso: Angelo Benedetti di Unitec ci racconta di un interesse e una affluenza all’altezza delle aspettative.

Le presenze sarebbero state più numerose senza la sfortunata sequenza di scioperi che sta accompagnando la kermesse, rendendo difficile volare: quello Lufthansa di ieri, quello di diverse sigle sindacali italiane domani.

m.aldinucci@corriereortofrutticolo.it

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.