FRUIT LOGISTICA, UIPA ITALIA SODDISFATTA DELL’ULTIMA EDIZIONE

Si conclude l’edizione 2024 di Fruit Logistica, che ha visto la presenza di UIPA e della Collettiva di Aziende che hanno condiviso il progetto d’insieme promosso dall’Organizzazione Sindacale e la cui gestione ha visto impegnati in prima linea il Coordinamento Nazionale del reparto fiere, retto da Davide La Rosa e dal Coordinamento regionale siciliano, condotto da Emanuele Magno.

Per il Presidente Nazionale Massimo Russo, presente insieme a Concetto Iannello e Raffaele Petrilli si è trattata di un’edizione che ha confermato i buoni propositi del pronostico. “In un momento storico complesso – esordisce Russo – agitato dalle comprensibili proteste degli attori della filiera agricola, non possiamo che ritenerci soddisfatti degli sforzi che la nostra Organizzazione ha portato avanti in questi mesi a supporto delle Aziende presenti. Abbiamo vissuto l’area espositiva e compreso come ci sia stata condivisione ed entusiasmo nel vivere il progetto insieme. Berlino è crocevia per il mondo della commercializzazione del prodotto ortofrutticolo ed attorno a questa linea direttrice abbiamo costruito la nostra presenza che è stata occasione di ulteriore confronto con il territorio. Puntiamo a crescere ancora, guardando alle eccellenze del made in italy. La Collettiva UIPA all’interno delle settoriali punta ad ampliare il proprio consenso già nelle prossime edizioni in cui sarà impegnata. E’ questo il nostro obiettivo nel brevissimo termine”.

Per Concetto Iannello, Direttore Generale della Organizzazione, “si tratta di un altro traguardo raggiunto che premia la visione dell’Organizzazione e la volontà di investire sui territori e sulle potenzialità che gli stessi esprimono”. “Siamo soddisfatti di come sia andata questa edizione della Fruit Logistica di Berlino – chiarisce Iannello -. Non è mai semplice ripetersi e puntare a migliorarsi, ma dalla nostra possiamo dire di avere la volontà di dare il nostro contributo alla crescita dei territori e delle Aziende che lo compongono. Procediamo il nostro iter volto alla internazionalizzazione delle Aziende, continuando a puntare sulla chiarezza dell’obiettivo che contraddistingue UIPA”.

Per Davide La Rosa, Coordinatore Nazionale Fiere ed Internazionalizzazione un altro passo avanti che puntella la rappresentanza di UIPA nel mondo delle fiere internazionali. “Fruit Logistica 2024 è già alle spalle. Non posso nascondere la soddisfazione per il confermato progetto di condivisione fieristico che le Aziende hanno fatto proprio. Abbiamo il dovere di migliorare ciò a cui lavoriamo. Al termine di tutto questo rimane una cosa su tutte: l’energia che ogni singola Azienda presente mi ha dato e durante le fasi di preparazione e durante la fiera. Sono loro – spiega La Rosa – il traino del nostro impegno. Le ringrazio una per una perché è stato bello averle attorno. E’ stato straordinario continuare ad imparare da loro”.

Per il Coordinatore Regionale di UIPA Sicilia Emanuele Magno si tratta di una ulteriore soddisfazione che si aggiunge a Madrid. Berlino – esordisce Magno – chiarisce ulteriormente l’obiettivo che si è data la UIPA esattamente un anno fa. Questi primi dodici mesi di attività sindacale volta alla internazionalizzazione aziendale ci hanno portato da Madrid a Berlino accompagnati da quella unità di intenti che lega donne, uomini, aziende e territori. Ci piace pensare – conclude Magno – che si è agli inizi di un nuovo modo di intendere l’associazionismo, puntando a scardinare ciò che di reticente conserva ancora il nostro territorio in termini di rappresentanza. Continuiamo a lavorare per il nostro 2024 guardando con rinnovato ottimismo al 2025, anno in cui punteremo a nuovi appuntamenti”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.