TERRA ORTI SODDISFATTA DALLA TRASFERTA BERLINESE. ORA SOTTO CON I PROSSIMI EVENTI

Terminata la fiera mondiale più importante del settore ortofrutticolo a Berlino al Fruit Logistica, Terra Orti ha raccolto tante soddisfazioni grazie anche all’esposizione strategica nell’ambito dell’Italian Fruit Village, progetto del Consorzio Edamus.

Nel cuore della Hall 4.2, in posizione scelta per valorizzare e massimizzare opportunamente la presenza, lo stand di Terra Orti si è presentato quest’anno con una nuova immagine, dedicata a raccontare le terre dove producono la maggior parte delle aziende agricole associate. La veste grafica che accompagnerà Terra Orti da Berlino in poi celebra le origini, la storia e l’essenza del territorio del Sele, del Cilento, degli Alburni, dei Picentini, laddove popoli antichi costruirono civiltà che hanno tramandato bellezza e sapienza. Saggezza e cultura mediterranea raccontata con la morbidezza delle anfore, di dee evocative di abbondanza e prosperità.

Nell’ambito della fiera sono stati particolarmente apprezzati i cooking show di Terra Orti, uno dedicato al Carciofo di Paestum IGP, un altro ai frutti rossi, un altro ai kiwi. Le iniziative gastronomiche nate con l’obiettivo di raccontare il prodotto in maniera attrattiva, si sono svolte con la partecipazione dei produttori.

Allo stand è stato apprezzato anche l’angolo denominato Terra Orti Bistrot per degustazioni di pietanze curate dallo chef dell’Italian Fruit Village con anche altri ingredienti dei produttori associati: rucola, bietola, nocciole, legumi, prodotti tipici selezionati da Terra Orti Bottega.  Spettacolari le exibition al ledwall dei video-prodotti, volti a raccontare con le immagini i campi e le modalità di produzione di frutta e ortaggi. Lo stand ha attirato l’attenzione di Gioacchino Bonsignore giornalista del TG5 che ha realizzato servizi da Berlino per Mediaset, intervistando in loco gli imprenditori agricoli.

Il Direttore di Terra Orti Emilio Ferrara ha incontrato in fiera – tra le varie personalità istituzionali- anche il Vice Ministro degli Esteri Edmondo Cirielli e il Ministro dell’Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste, Francesco Lollobrigida. Importanti sono stati i confronti sulle dinamiche di valorizzazione estera dei prodotti ortofrutticoli.

A Berlino Terra Orti ha anche vissuto altra tappa del progetto I Love fruit and veg from Europe co-finanziato dalla comunità europea tramite la misura 1144. L’incontro con gli operatori stranieri e la stampa tedesca è avvenuto sia nell’ambito della fiera con stand e attività dedicate, sia nell’ambito del press event in una splendida location berlinese, e che ha coinvolto direttamente opinion leader, giornalisti, influencer e food blogger tedeschi.

“È stata una grande fiera questa edizione 2024 di Fruit Logistica– ha dichiarato il Presidente di Terra Orti Alfonso Esposito – raccogliamo tante soddisfazioni da parte dei nostri produttori in termini di incontri proficui per oggi e per il futuro. La strada è giusta, dobbiamo continuare a proporre attività di valorizzazione fieristica impegnandoci ad affiancarle con idee sempre nuove ed esecuzioni ricercate”

Terra Orti ha in programma per il 2024 diversi appuntamenti fieristici di valore nell’ambito dell’Italian Fruit Village con il Consorzio Edamus: nell’immediato il Biofach a Norimberga in programma da oggi fino al 17 febbraio, con la linea Terra Orti Bio, al Cibus a Parma dal 7 al 10 maggio, e a seguire, tra il 24  e il 26  Maggio attendiamo tutti a Capaccio – Paestum al Salone della Dieta Mediterranea.

 

Nella foto di apertura Alfonso esposito ed Emilio Ferrara

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.