DELIVERY, POSTE SFIDA AMAZON CON “GO FRESH”: IL SERVIZIO SI ALLARGA IN ITALIA

Un passo in avanti per Poste Italiane che ora sfida Amazon e va a coprire un’altra fetta di mercato. Quella della consegna della spesa, di prodotti alimentari refrigerati che così possono arrivare a chi ne fa richiesta garantendo la catena del freddo.

Si chiama PosteGoFresh il primo servizio di consegna a domicilio del colosso della logistica italiano, ora attivo anche a Torino. Dopo Roma, Milano, Bologna e Firenze ora nel capoluogo piemontese e presto in altre città d’Italia, come ricorda Cibotoday. Un corriere espresso che grazie alla partnership tra la controllata MLK Fresh e la piattaforma di logistica del freddo di Mazzocco, va ad ampliare la gamma dei servizi di consegna legati all’e-commerce.

PosteGoFresh: il servizio di consegna a domicilio della spesa

Dunque Poste Italiane continua con l’espansione che punta a posizionarlo come leader nel settore della logistica in Italia. Non solo lettere e raccomandate, ma anche spesa e prodotti freschi in giornata. Il servizio a domicilio con mezzi refrigerati viene fornito da MLK Fresh, la joint venture nata tra la controllata MLK Deliveries e Mazzocco srl, che garantisce la catena del freddo unendo la tecnologia di MLK. Infatti sarà possibile scegliere ora e data della consegna, personalizzando modi e tempi di ritiro: non solo a domicilio ma anche nei punti di consegna refrigerati alternativi all’home delivery. E in più è possibile modificare la propria richiesta fino a 30 minuti prima della consegna dall’app di Poste Italiane. Inoltre è possibile anche tracciare la spedizione, grazie al servizio di fast tracking attivo.

La tecnologia di PosteGoFresh e le città coperte con oltre 200 provincie in tutta Italia

Un nuovo mercato per PosteGoFresh che si apre dunque agli e-commerce di tipo enogastronomico che vogliono implementare il servizio di consegne. Infatti la tecnologia utilizzata da PosteGoFresh è di ultima generazione e garantisce il monitoraggio di ogni momento della consegna. Grazie a uno strumento di supporto per il customer care che consente di monitorare tutte le spedizioni affidate. È possibile visualizzare gli orari di arrivo (previsti ed effettivi), ripianificare gli ordini, monitorare le performance di consegna tramite tempi di transito, puntualità. Il cibo viene consegnato dal lunedì al venerdì, in Lombardia e a Torino anche il sabato, ed è garantito tra le 24 e le 48 ore. Per ora il servizio è attivo in oltre 200 provincie italiane e presto andrà a coprire ulteriori città. Una nuova svolta in Poste Italiane che si vede affianco ai big della logistica anche nel segmento del fresco.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.