TURCHIA, L’EXPORT DI AGRUMI METTE IL TURBO: +23% A VALORE

Prestazioni eccellenti per le esportazioni turche di agrumi nel 2023. Il volume di agrumi esportati arriva a 1,95 milioni di tonnellate (in linea con il 2022 a 1,94 milioni di tons esportate) e il valore a 1,11 miliardi di dollari (34,5 miliardi di lire turche) segnando un +23%.

Il mandarino è l’agrume turco più esportato

Il mandarino è rimasto il prodotto leader dell’export agrumicolo turco l’anno scorso con un valore di 577 milioni di dollari, seguito dai limoni con 355 milioni di dollari, le arance con 112 milioni di dollari e i pompelmi con 68 milioni di dollari.

Relativamente ai Paesi di destinazione: Russia (428 milioni di dollari), Iraq (181,5 milioni di dollari), Ucraina (101 milioni di dollari), Polonia (57 milioni di dollari), Romania (49 milioni di dollari), Serbia (30 milioni di dollari), Bulgaria (26 milioni di dollari), Arabia Saudita (19 milioni di dollari), Bielorussia (15 milioni di dollari) e Moldavia (14 milioni di dollari).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.