ILARIA RENNA ELETTA PRESIDENTE DI FEDAGRO CAMPANIA

Ilaria Renna è stata eletta presidente Fedagro Campania, l’associazione che unisce e rappresenta gli operatori dei mercati ortofrutticoli all’ingrosso italiani. Una presenza femminile importante per una filiera contraddistinta, a parte poche eccezioni, dal lavoro notturno e in gran parte maschile.

Massima soddisfazione per la neo presidente Renna. Attraverso una nota l’organizzazione regionale comunica il cambio al vertice.

Valentino Di Pisa e Ilaria Renna

“Con orgoglio e ringraziando tutta la Fedagromercati – Confcommercio – Imprese per l’Italia e il presidente nazionale Valentino Di Pisa per l’opportunità e il supporto ricevuto, si comunica che si è tenuta a Caivano l’assemblea della Fedagro Campania Confcommercio, la federazione regionale per le imprese dei mercati agroalimentari all’ingrosso della regione Campania, durante la quale gli imprenditori hanno rinnovato le cariche del direttivo scegliendo risorse di altissimo profilo imprenditoriale e designando alla guida della rete per i prossimi cinque anni il presidente Ilaria Renna, già presidente Aican – Fedagromercati e il vicepresidente Pasquale Crispino, agronomo già presidente nazionale dell’ordine degli agronomi; poi i consiglieri Giuseppe Coppola di Valgrì; Tancredi Mungiello, imprenditore del commercio agroalimentare all’ingrosso del Caan (Centro agro alimentare di Napoli; Laezza Giuseppe, Catalano Antonio e Lupoli Salvatore tutti produttori di eccellenze campane e fornitori diretti di diversi mercati agroalimentari internazionali.

“Ringrazio i soci per la fiducia che hanno riposto in me – ha detto il neo-presidente Ilaria Renna – Seguirò il lavoro portato avanti con grande professionalità in questi primi cinque anni dal presidente Pasquale Crispino che ha dato avvio ad un proficuo rapporto di sinergia tra produttori campani e imprenditori dei mercati che sta dando ottimi risultati in ambito nazionale per lo sviluppo economico delle imprese associate. Mi impegnerò affinché vengano posti sotto la lente d’ingrandimento i problemi più urgenti che interessano i mercati, ai quali serve dare risposta, puntando sulla necessità di un piano di sviluppo e di adeguamento agli standard nazionali per i mercati, che diventi anche garanzia di reddito per le nostre eccellenze produttive, cercando di inserire i mercati nei progetti di sviluppo economico territoriale”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.