Stai guardando: Associazioni

Associazioni
0
MINGUZZI (FRUITIMPRESE EMILIA ROMAGNA): “I LISTINI PREZZI CCIAA VANNO ADEGUATI AL MERCATO”

I listini dei prezzi dell’ortofrutta elaborati dalle Camere di commercio devono essere più aderenti alla realtà del mercato. Lo chiedono con forza alle Camere di commercio dell’Emilia Romagna, in particolare a quelle di Bologna, Ferrara, Ravenna e Forlì, gli imprenditori di Fruitimprese Emilia Romagna, l’associazione che riunisce le imprese private dell’ortofrutta.

Associazioni
0
COOPERAZIONE: “VINTA LA PRIMA BATTAGLIA SULLO SVILUPPO RURALE”

La Cooperazione agroalimentare esulta: “Un grande risultato quello ottenuto dalla cooperazione europea. Ci rallegriamo nel leggere che nella proposta di Regolamento sullo sviluppo rurale, presentata ieri, è stato finalmente rimosso il limite di accesso alle misure di investimento per le imprese che superano la soglia di "piccola e media impresa".

Associazioni
0
ORTI IN CITTÀ, NASCE LA FIGURA DEL PERSONAL TRAINER

Nasce la figura del personal trainer per gli orti in città, con il compito di offrire consulenza a domicilio "al numero crescente di italiani affascinati dalla possibilità di coltivare l’orto per garantirsi cibi genuini a contatto con la natura, direttamente in casa propria". Lo riferisce la Coldiretti, che parla di una opportunità per diverse regioni resa oggi piu’ accessibile grazie alle innovazioni sul mercato.

Associazioni
0
VINCENZO FALCONI ELETTO DIRETTORE DI UIAPOA

Il Consiglio di Amministrazione di Uiapoa (Unione Italiana Associazioni Produttori Ortofrutticoli e Agrumari) nella seduta di ieri, mercoledì 12 ottobre, ha eletto Vincenzo Falconi alla carica di Direttore Generale dell’Unione. Falconi da oltre 10 anni all’interno dell’Unione succede a Gianni Petrocchi che rimane nell’organizzazione assumendo un ruolo di supporto all’attività complessiva dell’Unione.

Associazioni
0
RIFORMA AGRICOLA, MARINI: “TUTTA IN SALITA”. BRUNI: “PREVEDERE GESTIONI DELLE CRISI”

"La proposta così come è non va bene e si prospetta ora una trattativa tutta in salita, ma è certo che siamo pronti a mettere in campo ogni azione utile per realizzare una riforma della Pac piu’ equa e giusta". Lo afferma il presidente della Coldiretti Sergio Marini (nella foto) che, alla pari di altri rappresentanti di categoria, non risparmia critiche alla Pac presentata dalla Commissione Europea.

Associazioni
0
ROMANO: “PAC INSODDISFACENTE, NUOVI ONERI PER LE IMPRESE”

La Commissione europea ha presentato ieri le proprie proposte per il futuro della Politica agricola comune (leggi news). Avrà ora avvio un lungo e complesso negoziato che coinvolgerà il Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura della Ue ed il Parlamento europeo. Le trattative sulla Pac andranno di pari passo con i negoziati sul bilancio dell’Unione Europea per il periodo 2014/2020.

Associazioni
0
CONFEURO, DATI EUROSTAT: “DALL’UE 27 SPARISCONO GLI AGRICOLTORI”

I primi dati sul censimento agricolo 2010 pubblicati da Eurostat certificano la scomparsa della professione agricola dalle economie dei 27 stati membri dell’Ue. " Eurostat stima dal 2003 la chiusura del 20% delle aziende del settore ed evidenzia come l’80% sia collocato in soli sette Stati, con l’Italia che occupa, dietro la Romania, il secondo posto (1,6 milioni di imprese)".

Associazioni
0
BAMBINI SEMPRE PIÙ IN SOVRAPPESO: SOLO 3 SU 10 MANGIANO OGNI GIORNO FRUTTA E VERDURA

Frutta e verdura, ma soprattutto la “dieta mediterranea”, non sembrano accogliere il favore dei bambini. Sta di fatto che nel 2010, tra i più piccoli, solo tre su dieci hanno mangiato almeno una volta al giorno verdure e ortaggi; mentre sei su dieci hanno consumato, sempre una volta al giorno, frutta. E’ quanto emerge dall’indagine della Cia-Confederazione italiana agricoltori.

Associazioni
0
ROMANO: “SOSTENERE GLI IMPRENDITORI CHE PROMUOVONO IL MADE IN ITALY ALL’ESTERO”

“Dalla missione italiana del Mipaaf in Russia prima e in Germania dopo, sebbene le due mete avessero motivi e finalità specifiche, sono emerse alcune comuni indicazioni che sottoporrò al governo e alla attenzione sia degli addetti ai lavori sia agli osservatori politico-economici, nonché agli stessi imprenditori italiani che investono con coraggio all’estero, nonostante le difficoltà”.

Associazioni
0
OSSERVATORIO COOPERAZIONE AGRICOLA: NELL’ORTOFRUTTA 70% APPROVVIGIONAMENTI IN AMBITO LOCALE

Un quarto del fatturato complessivo del segmento dell’ortofrutta italiana (24%) viene generato da imprese cooperative, per un valore che supera gli 8 miliardi di euro. Ciò significa che circa un prodotto su quattro è stato coltivato, raccolto o trasformato da cooperative che, per gli approvvigionamenti, nel 69% si avvalgono di materia prima proveniente da un ambito locale.

Associazioni
0
EXPORT, L’ORTICOLTURA ITALIANA PUNTA SULL’UNGHERIA

Confagricoltura ha accompagnato una delegazione di imprese specializzate in orticoltura a Budapest, dove si sono poste le basi per accordi commerciali e di cooperazione a favore di un comparto che sta attraversando una fase delicata, ma con ottime opportunità nel Paese, come dimostra l’andamento in crescita del saldo positivo nell’interscambio commerciale tra Italia e l’Ungheria.

Associazioni
0
CON IL CALDO D’AUTUNNO LE MELE SBIADISCONO

Per il caldo record d’autunno sbiadiscono le mele sugli alberi a causa della mancanza dello sbalzo termico tra giorno e notte che ne favorisce la colorazione. E’ l’allarme lanciato dalla Coldiretti, che ha mostrato gli effetti sulle produzioni delle alte temperature che a settembre hanno registrato valori massimi oltre i due gradi superiori alla media con una piovosità piu’ che dimezzata.

Associazioni
0
COLDIRETTI VERONA: NO ALLA RACCOLTA ANTICIPATA DEL KIWI. “PERDITA DI QUALITÀ, IMMAGINE E REDDITO”

Anche se il caldo dell’ultimo periodo ha fatto anticipare di qualche giorno la raccolta dell’uva, così non deve essere per il kiwi che, infatti, se staccato troppo in anticipo rischia di generare ripercussioni negative per i produttori. L’appello arriva dalla Coldiretti Verona che invita a non raccogliere I’actinidia perché i frutti si presentano ancora troppo piccoli e duri.

1 130 131 132 133 134 138