Stai guardando: Associazioni

Associazioni
0
ORTOFRUTTA ITALIA INCALZA IL MINISTERO: “A RISCHIO APPLICABILITÀ ACCORDO INTERPROFESSIONALE SU PESCHE E NETTARINE”

ORTOFRUTTA ITALIA – l’Organismo Interprofessionale del comparto ortofrutticolo nazionale – ha trasmesso il 15 maggio scorso al Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali per le verifiche di competenza, l’accordo 2012 per la commercializzazione delle pesche e delle nettarine, deliberato dall’allora Consiglio di Amministrazione.

Associazioni
0
CIA: AGROMAFIE, BUSINESS DA 50 MILIARDI L’ANNO

L’agricoltura sempre più nel mirino delle mafie: dal pizzo, al caporalato, usura, agropirateria e furti di rame, la "piovra" allunga i tentacoli sul settore coltivando un business da 50 miliardi di euro l’anno, pari a poco meno di un terzo dell’economia illegale nel Belpaese. E’ quanto denuncia il IV Rapporto sulla "Criminalità in agricoltura" della Cia, in collaborazione con la Fondazione Humus.

Associazioni
0
ASSOSEMENTI PERPLESSA SU SOPPRESSIONE DELL’INRAN

Commentando la soppressione dell’INRAN, disposta con il decreto-legge 95/2012 sulla revisione della spesa pubblica, Assosementi, l’Associazione Italiana Sementi dichiara: "Già era stato un grosso errore sciogliere l’ENSE nell’estate 2010 – un ente prettamente di servizio che non gravava sulle finanze dello Stato e che aveva un sua propria autonomia".

Associazioni
0
SPAGNA: FEPEX INTENDE CREARE UNA PIATTAFORMA DEDICATA A FRUTTA E ORTAGGI

Creare una piattaforma tecnologica dedicata a frutta e ortaggi. Il progetto è di Fepex, l’associazione degli esportatori ortofrutticoli spagnoli. Jorge Brotons (nella foto), presidente dell’associazione iberica si è incontrato con Manuel Lainez, direttore generale di Inia (Instituto Nacional de Investigación y Tecnología Agraria y Alimentaria) per parlare del piano.

Associazioni
0
CUNEO: AD AGRIFOOD BUYER RUSSI E POLACCHI ATTRATTI DAL MADE IN ITALY

Dal 20 al 22 giugno si è svolta all’albergo dell’Agenzia di Pollenzo (Cuneo), “100 Imprese – Agrifood Export”, l’iniziativa di Unicredit patrocinata dal Ministero dello Sviluppo Economico, dalla Regione Piemonte, dalla Regione Valle d’Aosta, dalla Provincia di Cuneo, dalla Città di Bra, da Unioncamere Piemonte, e dall’Ente del Turismo di Alba Bra Langhe e Roero.

Associazioni
0
EMILIA ROMAGNA: 2,1 MILIONI DALLA REGIONE PER FINANZIARE 13 PROGETTI DI PROMOZIONE DEI PRODOTTI TIPICI

I Vini Doc di Romagna, dei Colli Piacentini, di Rimini e di Imola. Ma anche la patata di Bologna Dop, l’Aglio di Voghiera Dop, il Parmigiano Reggiano, i Salamini italiani alla cacciatora. Sono in tutto 13 i progetti vincitori del bando per la promozione dei prodotti tipici dell’Emilia-Romagna, per altrettante specialità che rappresentano il meglio della produzione regionale.

Associazioni
0
FIRMATA L’INTESA PER LA NASCITA DELL’OI PERA. RABBONI: “SVOLTA ATTESA DA ANNI”

Si è insediato l’altro giorno in Regione Emilia Romagna il Comitato promotore ed stata firmata l’intesa per la nascita dell’Organizzazione interprofessionale della pera, prevista per il prossimo settembre. Hanno dato l’adesione al progetto le organizzazioni professionali agricole Coldiretti, Confagricoltura e CIA, le più importanti Organizzazioni dei Produttori.

Associazioni
0
I 50 ANNI DELLO IAM DI BARI: INCONTRO CON TEMA CENTRALE L’AGRICOLTURA

La celebrazione del 50esimo anniversario della fondazione dell’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari del CIHEAM, che si terrà domani, venerdì 29 giugno nella sede dello Iamb a Bari, si propone di rilanciare il ruolo fattivo dell’Italia nel Mediterraneo, nell’attuale fase geopolitica caratterizzata da grandi spinte verso il rinnovamento e nuovi equilibri da raggiungere.

Associazioni
0
CONFERENZA CIA, POLITI: “SULLA PAC NON CI SIAMO ANCORA”

“L’agricoltura, nonostante i gravi problemi e le difficoltà degli imprenditori, è l’unico settore produttivo del nostro Paese a crescere. E’ questa una dimostrazione di vitalità e di dinamicità delle imprese. Ma è un trend che non potrà continuare a lungo se non ci saranno finalmente fatti concreti e se soprattutto non ci sarà verso gli agricoltori, oggi ‘dimenticati’, attenzione e rispetto".

Associazioni
0
GRANDINE IN PIEMONTE, CONFAGRI: “SULLA BATTERIOSI DEL KIWI LA SITUAZIONE POTREBBE AGGRAVARSI”

I violenti temporali che si sono abbattuti su vaste zone del Cuneese e del Saluzzese nella serata di lunedì 18 giugno (leggi news) hanno fortemente compromesso numerose coltivazioni ormai in piena fase di maturazione. Danni ingenti sono stati provocati da scariche di grandine, con chicchi di notevoli dimensioni, che hanno seriamente colpito le produzioni frutticole, orticole e cerealicole.

Associazioni
0
CIA: “NUOVO AUMENTO DELL’IVA SAREBBE INSOSTENIBILE PER CONSUMATORI”

"Il grido d’allarme lanciato dal Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, è anche il nostro: la crisi economica e le manovre correttive dei conti pubblici hanno falciato il potere d’acquisto degli italiani e hanno costretto a un taglio netto dei consumi domestici, anche quelli di prima necessità come gli alimentari". Ad affermarlo è la Cia, Confederazione italiana agricoltori che aggiunge.

Associazioni
0
COLDIRETTI, ALLARME GRANDINE: HA GIÀ PROVOCATO DANNI PER UN MILIONE DI EURO

E’ gia’ di almeno un milione di euro il conto dei danni provocato nelle campagne del Piemonte dalla caduta della grandine che rischia di tornare a colpire a macchia di leopardo al nord con l’ondata di caldo dell’anticiclone africano Scipione. E’ la Coldiretti a lanciare l’allarme sugli effetti dei temporali in chiusura di una primavera che si classifica al sesto posto tra le più calde da 210 anni.

1 133 134 135 136 137 156