Stai guardando: Associazioni

Associazioni
0
ROMANO: “PAC INSODDISFACENTE, NUOVI ONERI PER LE IMPRESE”

La Commissione europea ha presentato ieri le proprie proposte per il futuro della Politica agricola comune (leggi news). Avrà ora avvio un lungo e complesso negoziato che coinvolgerà il Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura della Ue ed il Parlamento europeo. Le trattative sulla Pac andranno di pari passo con i negoziati sul bilancio dell’Unione Europea per il periodo 2014/2020.

Associazioni
0
CONFEURO, DATI EUROSTAT: “DALL’UE 27 SPARISCONO GLI AGRICOLTORI”

I primi dati sul censimento agricolo 2010 pubblicati da Eurostat certificano la scomparsa della professione agricola dalle economie dei 27 stati membri dell’Ue. " Eurostat stima dal 2003 la chiusura del 20% delle aziende del settore ed evidenzia come l’80% sia collocato in soli sette Stati, con l’Italia che occupa, dietro la Romania, il secondo posto (1,6 milioni di imprese)".

Associazioni
0
BAMBINI SEMPRE PIÙ IN SOVRAPPESO: SOLO 3 SU 10 MANGIANO OGNI GIORNO FRUTTA E VERDURA

Frutta e verdura, ma soprattutto la “dieta mediterranea”, non sembrano accogliere il favore dei bambini. Sta di fatto che nel 2010, tra i più piccoli, solo tre su dieci hanno mangiato almeno una volta al giorno verdure e ortaggi; mentre sei su dieci hanno consumato, sempre una volta al giorno, frutta. E’ quanto emerge dall’indagine della Cia-Confederazione italiana agricoltori.

Associazioni
0
ROMANO: “SOSTENERE GLI IMPRENDITORI CHE PROMUOVONO IL MADE IN ITALY ALL’ESTERO”

“Dalla missione italiana del Mipaaf in Russia prima e in Germania dopo, sebbene le due mete avessero motivi e finalità specifiche, sono emerse alcune comuni indicazioni che sottoporrò al governo e alla attenzione sia degli addetti ai lavori sia agli osservatori politico-economici, nonché agli stessi imprenditori italiani che investono con coraggio all’estero, nonostante le difficoltà”.

Associazioni
0
OSSERVATORIO COOPERAZIONE AGRICOLA: NELL’ORTOFRUTTA 70% APPROVVIGIONAMENTI IN AMBITO LOCALE

Un quarto del fatturato complessivo del segmento dell’ortofrutta italiana (24%) viene generato da imprese cooperative, per un valore che supera gli 8 miliardi di euro. Ciò significa che circa un prodotto su quattro è stato coltivato, raccolto o trasformato da cooperative che, per gli approvvigionamenti, nel 69% si avvalgono di materia prima proveniente da un ambito locale.

Associazioni
0
EXPORT, L’ORTICOLTURA ITALIANA PUNTA SULL’UNGHERIA

Confagricoltura ha accompagnato una delegazione di imprese specializzate in orticoltura a Budapest, dove si sono poste le basi per accordi commerciali e di cooperazione a favore di un comparto che sta attraversando una fase delicata, ma con ottime opportunità nel Paese, come dimostra l’andamento in crescita del saldo positivo nell’interscambio commerciale tra Italia e l’Ungheria.

Associazioni
0
CON IL CALDO D’AUTUNNO LE MELE SBIADISCONO

Per il caldo record d’autunno sbiadiscono le mele sugli alberi a causa della mancanza dello sbalzo termico tra giorno e notte che ne favorisce la colorazione. E’ l’allarme lanciato dalla Coldiretti, che ha mostrato gli effetti sulle produzioni delle alte temperature che a settembre hanno registrato valori massimi oltre i due gradi superiori alla media con una piovosità piu’ che dimezzata.

Associazioni
0
COLDIRETTI VERONA: NO ALLA RACCOLTA ANTICIPATA DEL KIWI. “PERDITA DI QUALITÀ, IMMAGINE E REDDITO”

Anche se il caldo dell’ultimo periodo ha fatto anticipare di qualche giorno la raccolta dell’uva, così non deve essere per il kiwi che, infatti, se staccato troppo in anticipo rischia di generare ripercussioni negative per i produttori. L’appello arriva dalla Coldiretti Verona che invita a non raccogliere I’actinidia perché i frutti si presentano ancora troppo piccoli e duri.

Associazioni
0
MIPAAF: CREATO TAVOLO DI CONFRONTO TRA FILIERA ORTOFRUTTICOLA

Il Mipaaf ha istituito un tavolo di confronto tra gdo e produttori per individuare percorsi condivisi utili al miglioramento dei rapporti all’interno della filiera ortofrutticola, e al contempo con l’obiettivo di tutelare i consumatori. L’iniziativa, promossa dal Capo di gabinetto del Mipaaf, Antonello Colosimo, è stata concordata nell’ambito di un incontro con i rappresentanti di Federdistribuzione.

Associazioni
0
GUIDI (CONFAGRICOLTURA): “SERVE PROGETTUALITÀ PER IL FUTURO”

Cambia la fotografia dell’agricoltura italiana. E ce lo ha segnalato – ricorda Confagricoltura – il censimento dell’Istat, da cui emerge che l’8% delle imprese agricole gestisce il 63% dei terreni coltivabili. Infatti, la concentrazione produttiva negli ultimi dieci anni ha fatto si’ che 132 mila aziende, ognuna che opera su almeno 20 ettari di superficie, gestiscano quasi 8 milioni di ettari.

Associazioni
0
IN SICILIA GLI AGRUMI FANNO SQUADRA

In Sicilia gli agrumi fanno squadra. Per la prima volta insieme, riuniti sotto un unico “marchio ombrello regionale”, quello del Distretto Produttivo Agrumi di Sicilia (Ads), cinque Consorzi di tutela Dop e Igp (Arancia rossa di Sicilia e Arancia bionda di Ribera, Mandarino “Tardivo di Ciaculli”, in attesa di riconoscimento, e Limone Interdonato di Messina e Limone di Siracusa) parteciperanno al Macfrut.

Associazioni
0
SINDACATI ICE: “L’ITALIA CHIUDE L’ENTE, MENTRE FRANCIA, GERMANIA E SPAGNA RAFFORZANO IL SOSTEGNO ALL’EXPORT”

"Mentre in Italia si sopprime di punto in bianco l’ICE, agenzia governativa evidentemente ritenuta inutile, facendo così saltare la programmazione delle prossime iniziative e rendendo operativamente difficile portare a termine quelle già avviate, i principali Paesi concorrenti, invece, rafforzano i propri meccanismi di sostegno e gli enti preposti alla loro realizzazione".

Associazioni
0
CUNEO, CRISI FRUTTA: “TRATTATIVE CON GDO PER PREZZO MINIMO”. MELE, PREVISTO BUON RACCOLTO

Dopo l’ultima deludente campagna di raccolta delle pesche la Confagricoltura di Cuneo si interroga sulle mosse da intraprendere per arginare la crisi del settore. In una riunione del tavolo tecnico, istituito dall’organizzazione agricola, assieme a tecnici e una trentina di produttori locali, si è analizzata la situazione di forte crisi che sta vivendo il settore frutticolo cuneese e nazionale.

Associazioni
0
UNACOA E UIAPOA, A FINE ANNO UNIFICAZIONE SOTTO UN’UNICA UNIONE

L’UNACOA (Unione Nazionale Organizzazioni di Produttori Ortofrutticoli ed Agrumari e di frutta in Guscio), riconosciuta per la tutela e la rappresentanza delle OP aderenti, è costituita sotto forma di società consortile a r.l., è riconosciuta anche come organizzazione comune per la gestione delle misure per la prevenzione e crisi di mercato previsti dal DL 102/05.

Associazioni
0
L’AQUILA: GRUPPI D’ACQUISTO PER I PRODOTTI DEL FUCINO A PREZZI BASSI

Fare provviste per l’inverno con i prodotti ortofrutticoli del Fucino a prezzi irrisori attraverso la creazione di gruppi d’acquisto e con la collaborazione delle associazioni dei consumatori: è questa l’idea lanciata dalla Coldiretti L’Aquila con l’obiettivo di rilanciare il consumo di prodotti a chilometri zero che sostengano l’economia locale e riducano i costi a carico del consumatore finale.

Associazioni
0
IL MIPAAF LANCIA L’INIZIATIVA “AGRUMI NEGLI STADI”

Il ministro delle Politiche Agricole Saverio Romano ha lanciato da Ribera, in provincia di Agrigento, alla presenza dei rappresentanti del distretto produttivo locale, nella patria della Dop "Arancia Riberella", l’iniziativa "Agrumi negli stadi". La campagna, che vedrà la collaborazione delle organizzazioni dei produttori, intende replicare l’iniziativa "Pesche in Spiaggia".

Associazioni
0
CONFEURO: NEL LAZIO GRAVE CRISI DELLE PICCOLE AZIENDE AGRICOLE

La crisi del sistema agricolo è tutta nei numeri; come emerso dai dati di Confindustria sono 729mila le persone che hanno perso il loro posto di lavoro nel settore dal 2007. Allo stesso tempo continua a diminuire anche il numero delle imprese: nel Lazio sono 98mila quelle che negli ultimi dieci anni hanno cessato la propri attività, ovvero il 50% in meno delle 196mila del 2000.

Associazioni
0
ASSOLOGISTICA, LOTTA ALL’EVASIONE SU IVA E DOGANE: “INTERVENGA L’AGENZIA DELLE ENTRATE”

Lotta serrata contro evasori dei diritti doganali da parte di Assologistica. Secondo l’associazione l’Agenzia delle Entrate debba immediatamente emanare una circolare applicativa della norma approvata l’altro giorno dal Parlamento in sede di conversione del Decreto di Ferragosto. Quella circolare consentirà agli importatori onesti di evitare i costi aggiuntivi.

Associazioni
0
FONDI PSR, CONFAGRICOLTURA E COPAGRI: “ASSURDO NON RIUSCIRE AD UTILIZZARLI”

"Fondi europei ancora a rischio per l’incapacità di spesa di molte Regioni italiane". La denuncia è di Confagricoltura dopo la pubblicazione dei dati della Rete rurale nazionale (leggi news) sull’avanzamento della spesa dei Psr, Programmi di sviluppo rurale, aggiornati al 31 agosto 2011, dai quali emerge, ancora una volta, una complessiva difficoltà di spesa per le Regioni.

Associazioni
0
PSR, FONDI EUROPEI PER 8,8 MILIARDI DI EURO A RISCHIO DISIMPEGNO

Fondi europei a rischio. Dal sesto monitoraggio sulla programmazione e spesa dei fondi strutturali europei Fesr (fondo europeo di sviluppo regionale) e Fse (fondo sociale europeo) emerge che sono a rischio di revoca 8,8 miliardi di euro, la maggior parte dei quali sono destinati al Mezzogiorno. Lo riferisce la rete rurale nazionale.

Associazioni
0
FEDAGRI: COSTITUITA LA CONSULTA NAZIONALE FRUTTA IN GUSCIO

È stata istituita presso Fedagri la Consulta nazionale Frutta in guscio, composta da 15 cooperative produttrici, per affrontare le tematiche specifiche del comparto e lavorare sulla promozione della frutta in guscio: nocciole, noci, castagne, mandorle e carrubbe. “Ci sono buone aspettative per la campagna in corso”, spiega il Coordinatore della Consulta, Paolo Coletta.

Associazioni
0
CONFAGRICOLTURA: UVA DA TAVOLA IN PIENA CRISI, TRA CONCORRENZA E PREZZI

L’uva da tavola italiana è in piena crisi: a denunciarlo è Confagricoltura che fa il punto della situazione e sottolinea: "Settembre è il mese dell’uva e l’Italia, con quasi 70.000 ettari e una produzione di 14 milioni di quintali annui, per un valore dell’export che supera i 550 milioni di euro, è leader in Europa e fra i principali produttori del mondo".

Associazioni
0
MEETING DI RIMINI, DE PONTI: “GRANDE OCCASIONE PER PROMUOVERE CONSUMO DI ORTOFRUTTA”

Grande successo per Unaproa con i 5 colori del benessere al Meeting di Rimini per promuovere il consumo di frutta e verdura. Ambrogio De Ponti, presidente di Unaproa ha così commentato la partecipazione dell’Unione al Meeting: “E’ stata un’occasione straordinaria per comunicare a decine di migliaia di persone, famiglie e bambini il messaggio dei 5 colori del benessere".

Associazioni
0
AGEA: NOMINATI I COMPONENTI DEL CDA DI AGECONTROL SPA

Si è tenuta l’assemblea straordinaria di Agecontrol Spa, società interamente controllata da Agea e che per conto dell’Agenzia svolge i controlli sui destinatari dei contributi comunitari e quelli sui prodotti ortofrutticoli freschi in importazione ed in esportazione. Sono 4 i componenti del Cda espressi dalla controllante.

Associazioni
0
EMERGENZA ORTOFRUTTA, D’ACRI (CIA CALABRIA): “SI A TAVOLI DI CRISI REGIONALI”

La grave crisi che investe il settore ortofrutta richiede, in una situazione straordinaria, interventi eccezionali. E’ quanto sostiene la Cia, la Confederazione degli agricoltori, in una nota. "Dopo i cetrioli, le pesche e le nettarine – prosegue la Cia – è il turno di meloni e angurie. Il mercato del cocomero, simbolo dell’estate, versa in una grave e profonda crisi.

Associazioni
0
ASSOSEMENTI: RICERCA E INNOVAZIONE PER IL BENE DELL’AGRICOLTURA

Si è svolto nei giorni scorsi a Roma, presso il Ministero delle Politiche Agricole, il Seminario “Genomica e biotecnologie applicate all’agricoltura: quali prospettive?”. L’appuntamento, organizzato dal Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura, ha offerto ad Assosementi, l’opportunità di esprimere il suo punto di vista su ricerca varietale e sperimentazione. 

Associazioni
0
PESCHE: A FAENZA CIA, CONFAGRICOLTURA E COPAGRI UNITE CONTRO LA CRISI

Adeguamento degli strumenti di difesa dalle crisi di mercato e delle strategie commerciali delle Organizzazioni dei produttori (Op) ai nuovi scenari competitivi sui mercati, nonché l’equa ripartizione del valore aggiunto nella filiera. Lo chiedono ad alta voce i produttori di pesche e nettarine che hanno promosso un’iniziativa a Faenza per oggi pomeriggio dalle 16.

Associazioni
0
CIA: “SERVE SUBITO UN TAVOLO DI CRISI CON TUTTA LA FILIERA”

Un tavolo di crisi con tutte le organizzazioni della filiera e le regioni interessate; un intervento immediato e straordinario da parte del governo al fine di organizzare un ritiro adeguato dei prodotti invenduti da destinare a canali non commerciali; un invito alla gdo di rivedere la propria posizione e di aderire all’accordo interprofessionale su pesche e nettarine dello scorso 24 giugno.

1 64 65 66 67 68