Stai guardando: Aziende

Aziende
0
BAYER: PRESENTATO IL VOLUME SULLA PATATA

Il tubero più importante del mondo, la patata, ha finalmente una rivalutazione a 360°. È stato infatti presentato a Budrio, nella sede Patfrut, il 13° volume della collana Bayer Coltura&Cultura dedicato alla patata: 928 pagine, 104 autori, oltre 1800 immagini.

Aziende
0
C.A.C.: NUOVO CDA, PIERSANTI CONFERMATO PRESIDENTE

Giovanni Piersanti e Claudio Pastocchi sono stati confermati rispettivamente come presidente e vicepresidente di C.A.C., la cooperativa leader nella moltiplicazione delle sementi che ha sede in via Calcinaro a Cesena e aderisce a Legacoop Forlì-Cesena. La nomina è stata ufficializzata lunedì dal nuovo Consiglio di Amministrazione, eletto dai soci nel corso dell’assemblea svolta l’8 maggio.

Aziende
0
EUROPECH: IN EUROPA IN FORTE CALO LA PRODUZIONE DI ALBICOCCHE

 L’annuale appuntamento di Europech a Perpignan in Francia, in cui si anticipano le previsioni di produzione delle drupacee in Europa, ha presentato i dati sulle albicocche, evidenziando un’annata di forte calo produttivo. Lo afferma il CSO, Centro servizi ortofrutticoli di Ferrara, che è l’ente delegato ad Europech per le previsioni di produzione italiane.

Continua
Aziende
0
VERONAMERCATO, PREZZI SETTIMANA 18

 Mercato dai buoni scambi per la produzione locale veronese anche nell’ultima settimana (dal 26 aprile al 2 maggio). In rialzo i prezzi degli asparagi, dei cavolfiori e delle zucchine, spinti dalla buona domanda e dall’offerta in calo. Stabili la lattuga Gentile, su valori ancora molto bassi, e il radicchio semilungo, giunto quasi a fine campagna.

Aziende
0
MONSANTO: AL VIA NEL RAGUSANO UN NUOVO CENTRO DI SPERIMENTAZIONE

La multinazionale ha inaugurato a Marina di Acate un sito dimostrativo "living proof" per pomodoro e peperone con l’obiettivo di testare sul campo le nuove varietà orticole e creare un punto di confronto con gli operatori della filiera. Un centro di sperimentazione ma anche d’incontro che sappia diventare un punto di riferimento per la filiera orticola siciliana e non solo.

Aziende
0
COOPERATIVA ORTALANI DI LUSIA (ROVIGO), BILANCIO APPROVATO

 La Cooperativa Ortolani di Lusia (Rovigo) ed i suoi soci hanno approvato il bilancio d’esercizio relativo all’annata 2010 e festeggiato così la 47esima Assemblea Sociale della sua storia con il consueto ritrovo conviviale. La Cooperativa infatti nata nel 1963 è fra le più longeve Cooperative Agricole del Polesine e svolge la sua attività preval

Aziende
0
DALL’8 AL 10 GIUGNO A VIGNOLA (MODENA) CONVEGNO NAZIONALE SUL CILIEGIO

Dall’8 al 10 giugno a Vignola, in provincia di Modena, si terrà un convegno nazionale dedicato al ciliegio. Si tratta di una tre giorni tutta dedicata alla ciliegia, con conferenze, dibattiti e visite in aziende di produzione. Ad organizzare l’evento è stato il Dipartimento di Colture Arboree dell’Università di Bologna con la collaborazione del Comune di Vignola, 
 

Aziende
0
ROMANO: ITALIA, FRANCIA E SPAGNA INSIEME A ROMA PER TUTELARE LA FILIERA

 “Ritengo particolarmente positiva l’iniziativa che ha visto i tre maggiori Paesi ortofrutticoli europei confrontarsi sulle principali tematiche del settore, in un momento peraltro di intenso dibattito a Bruxelles sulle proposte di riforma della Pac”. Così il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Saverio Romano, commenta la riunione avvenuta a Roma, al Centro Congressi di Palazzo Rospigliosi, tra i Ministeri dell’agricoltura di Italia, Francia e Spagna e le rispettive Organizzazioni agricole nazionali.
 

Aziende
0
RINNOVO DEL CONTRATTO NAZIONALE DI SETTORE TRA CGIL CISL E UIL E FRUITIMPRESE

  L’intesa, che interessa circa 10 mila lavoratori e lavoratrici del comparto ortofrutticolo, avrà durata triennale e prevede una serie di aumenti di retribuzione per i vari livelli di contrattazione. Nella tarda serata di sabato scorso, le organizzazioni sindacali Fisascat Cisl e Uiltucs Uil hanno sottoscritto con Fruitimprese il rinnovo del contratto nazionale scaduto il 31 dicembre del 2010.

Aziende
0
VERONAMERCATO, PREZZI SETTIMANA 17

 Mercato dai buoni scambi per la produzione locale veronese nella settimana di Pasqua (dal 18 al 26 aprile). In lieve rialzo i prezzi degli asparagi, spinti dalla buona domanda. Stabili i radicchi, quasi a fine campagna, e la lattuga Gentile, ancora su quotazioni molto basse, a causa dell’offerta superiore alla domanda. In flessione i cetrioli e le zucchine. Al debutto i cavolfiori e i cavoli cappucci di origine locale, mentre si chiude la campagna delle verze.