Stai guardando: Aziende

Aziende
0
PER MAERSK CONTINUA IL MOMENTO NO: L’UTILE NETTO CROLLA DEL 31%

Nuove cattive notizie per Maersk. Per il gruppo armatoriale danese nel settore container il terzo trimestre dell’anno ha avuto un impatto negativo sul bilancio visto che ha chiuso il periodo con un utile netto di 1,92 miliardi di corone danesi (371 milioni di dollari) su ricavi per 80,79 miliardi di corone danesi, con flessioni rispettivamente dell’80% e dell’1% rispetto a luglio-settembre 2010.

Personaggi
0
PAC, DE CASTRO: “SERVE AGRICOLTURA PIÙ SOSTENIBILE”. ROMANO: “POSITIVO L’INIZIO DEL NEGOZIATO”

“Oggi la nostra responsabilità è innanzitutto quella di offrire al settore agricolo strumenti per rispondere alla grande sfida che ci impone il nuovo scenario: produrre di più inquinando di meno”. A dichiararlo è stato il Presidente della Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale del Parlamento europeo ed ex ministro dell’Agricoltura Paolo De Castro.

Personaggi
0
PAC, BRUNI: “BENE L’OBIETTIVO DI RIDURRE LA BUROCRAZIA. ORA SERVONO I FATTI”

A Bruxelles alla riunione congiunta della commissione agricoltura del Parlamento Europeo, del Consiglio dei ministri agricoli dell’UE (era presente il commissario Dacian Ciolos), Paolo Bruni presidente di Cogeca, dopo aver fatto un plauso all’iniziativa di utile confronto voluta dal presidente Comagri Paolo De Castro, ha sottolineato la necessità di semplificare la Pac, espressa da tutti i presenti.

Aziende
0
MALTEMPO IN PIEMONTE: GRAVI DANNI A ORTAGGI COLTIVATI IN PIENO CAMPO

Le esondazioni degli affluenti del Tanaro e del Po e, in alcuni tratti, anche di questi due fiumi principali, stanno causando danni ingenti all’agricoltura. Lo denuncia Confagricoltura, che fa il primo punto sui danni causati in Piemonte dalle piogge di questi giorni. Sono state alluvionate rogge e canali irrigui, strade interpoderali, seminativi e orti in vaste zone del Piemonte.

Personaggi
0
MORTO A ROMA RANIERI FILO DELLA TORRE, “IL TECNICO GENTILUOMO”

E’ morto l’altra notte a Roma Ranieri Filo Della Torre (nella foto). Era direttore generale di Unaprol-Consorzio Olivicolo italiano dal 1999. In precedenza avea ricoperto la carica di vice direttore di Unaproa (Unione Nazionale tra le Organizzazioni di Produttori Ortofrutticoli Agrumari e di Frutta in Guscio). Della Torre aveva 60 anni. Lascia la moglie Marida e i due figli Roberto e Carmen.

Aziende
0
CHEP SI ESPANDE IN EUROPA CENTRO-ORIENTALE

CHEP, tra i leader mondiale nei servizi di pooling di pallet e contenitori, annuncia nuovi piani di espansione in Europa Centro-Orientale (CEE). L’impresa amplierà infatti le proprie attività per la gestione pallet, attualmente esistenti in 23 Paesi europei, in altre sette nazioni: Romania, Bulgaria, Croazia e Serbia nei Balcani ed Estonia, Lettonia e Lituania nel Baltico.

Aziende
0
I PICCOLI FRUTTI SANT’ORSOLA NEL LIBRO “EAT PARADE”

La coltivazione dei piccoli frutti per contrastare lo spopolamento delle valli del Trentino. È questa la storia che racconta il giornalista Bruno Gambacorta nel suo libro “Eat Parade – Alla scoperta di personaggi, storie, prodotti e ricette fuori dal comune”, in un capitolo che vede protagonista la cooperativa Sant’Orsola.

Aziende
0
IL MINESTRONE DI ZERBINATI IN VETRINA AI GRANDI MAGAZZINI LAFAYETTE DI PARIGI

Fino al 19 novembre presso i grandi magazzini Lafayette di Parigi sarà possibile acquistare il Minestrone di Zerbinati, una delle referenze delle linea di zuppe fresche dell’azienda alessandrina. Zerbinati insieme ad altre aziende della provincia ha aderito al progetto della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, in collaborazione con Provincia e Camera di Commercio.

Aziende
0
VILLAFRUT PENSA IN GRANDE: NUOVO MAGAZZINO DA 22 MILA METRI QUADRI

Venerdì 28 ottobre è stato inaugurato a Villafontana di Oppeano, in provincia di Verona, il nuovo magazzino di Villafrut, una delle più importanti aziende in Italia nel settore della commercializzazione di ortofrutta. Fondata nel 1984, VIllafrut ha un fatturato di 70 milioni di euro, impiega 70 persone, e gestisce in un anno 60 mila tonnellate di ortofrutta fresca e di quarta gamma.

1 401 402 403 404 405 420