Stai guardando: Aziende

Aziende
0
CONCORSO VI.P: IN MONGOLFIERA PER LA VAL VENOSTA

Grazie al clima mite e particolarmente secco della Val Venosta, le Mele Val Venosta sono giunte a maturazione a fine settembre, in ritardo rispetto a tutte le altre zone di produzione in Italia, arricchendosi nel corso dei mesi di sapore e croccantezza di prim’ordine grazie all’esposizione al sole e all’aria frizzante di montagna.

Aziende
0
TERREMERSE: +33% NEL PRECONSUNTIVO, PROIEZIONE A 150 MILIONI DI FATTURATO

Il preconsuntivo semestrale al 30 giugno scorso di Terremerse ha fatto registrare un incremento del fatturato pari al 33% rispetto allo stesso arco temporale del 2010. I report mensili di luglio e agosto confermano la positività del trend in atto, accreditando una proiezione sulla conclusione dell’esercizio in corso a quota 150 milioni di euro di fatturato.

Personaggi
0
RABBONI: “LA RIFORMA DELLA PAC VA CAMBIATA”

Una perdita di risorse, per l’Italia, tra il 6 e il 7%. Un taglioinaccettabile” per un Paese “che già oggi in termini finanziari dà all’Unione più di quello che riceve e che contribuisce più di altri alla produzione agricola europea”. E’ negativo il giudizio dell’assessore all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna Tiberio Rabboni sulla riforma della Pac, Politica Agricola Comune (leggi news).

Personaggi
0
DELFINO: “AGRUMICOLTURA ALLA FRUTTA”

"Se lo stesso governo giudica insufficienti le disposizioni dell’organizzazione comune di mercato dell’ortofrutta per far fronte alla grave crisi agrumicola, non vedo allora perché non ne trae anche le logiche conseguenze, ossia dare finalmente risposte concrete alle imprese impegnate in questo settore". Lo ha dichiarato Teresio Delfino, capogruppo Udc in commissione Agricoltura alla Camera.

Aziende
0
GRUPPO ORTO WIC: PRESENTATO UN LIBRO SULLE AVVERSITÀ DELLE CUCURBITACEE

E’ stato presentato al Macfrut, il terzo manuale sulla prevenzione e la difesa dei patogeni delle colture ortive, pubblicato dal Gruppo Orto wic di Assosementi. Il volume, curato da Roberto Reda, Laura Tomassoli e Gabriele Chilosi con il sostegno di Orto wic, vuole fornire agli operatori del settore, agronomi, tecnici e agricoltori uno strumento di consultazione utile nell’attività professionale.

Aziende
0
COLONIA: SUCCESSO PER L’ARANCIA ROSSA DI SICILIA AD ANUGA

Grande successo per l’Arancia Rossa di Sicilia, protagonista di un convegno sulle sue virtù salutistiche organizzato dall’ICE che ha coinvolto e appassionato il trade internazionale e che ha avuto luogo a Colonia in occasione della Anuga, durante la più importante fiera europea dell’agroalimentare in Germania tenutasi dall’8 al 12 ottobre.

Aziende
0
MULTA DA 8,9 MILIONI DI EURO DA UE A PACIFIC FRUIT PER CARTELLI BANANE

La Commissione europea ha annunciato a Bruxelles di aver inflitto una multa da 8,919 milioni di euro al gruppo Pacific Fruit, per sanzionare un cartello che aveva formato insieme a Chiquita tra il luglio 2004 e l’aprile 2005, al fine di fissare il prezzo delle banane nel Sud Europa (in particolare in alcuni Paesi come in Italia, Portogallo e Grecia).

Aziende
0
MODÌ PORTA IN VACANZA I PROPRI CONSUMATORI

Modì® porta in vacanza i suoi consumatori. E’ partito, sul mercato nazionale e tedesco, il concorso web “In Vacanza con Modì®” per rilassarsi e riscoprire il proprio equilibrio perfetto. In palio, fino al 6 gennaio 2012, cinque emozionanti weekend relax per 2 persone in Alto Adige, in una delle stazioni sciistiche più affascinanti delle Dolomiti.

Aziende
0
RIFORMA PAC, L’ITALIA PERDE Il 6% DELLE RISORSE. PIOGGIA DI CRITICHE

La Commissione europea ha presentato ieri l’attesa riforma della Politica agricola comune (Pac). Il nuovo impianto prevede che gli aiuti diretti vengano versati sulla base degli ettari e non della produzione, con l’obiettivo di riequilibrare il sostegno finanziario tra vecchi e nuovi Stati membri. Per l’Italia significa una perdita di circa il 6%, tanto da aver suscitato critiche da più parti.

Personaggi
0
BRUNI SULLA PAC: “PROPOSTE INSUFFICIENTI. SERVONO REGOLE PER ESSERE PIÙ COMPETITIVI E PRODURRE DI PIÙ”

“Per raggiungere gli obiettivi di una maggiore competitività dell’agricoltura europea, della garanzia di approvvigionamento alimentare e della stabilità dei redditi dei produttori, occorrerà lavorare profondamente sulle proposte della Commissione”. Lo ha dichiarato Paolo Bruni, Presidente della Cogeca, in occasione della conferenza stampa del Copa-Cogeca organizzata a Bruxelles.

Aziende
0
BARBI (MELINDA): “ENTRO IL 2015 AUMENTEREMO LA PRODUZIONE DEL 15%”

Melinda punta con decisione a incrementare la propria produzione melicola. Nel corso dell’European Fruit Summit tenutosi a Cesena, Federico Barbi (nella foto), direttore commerciale del consorzio trentino, ha rivelato che nei piani di Melinda c’è un aumento del raccolto del 15% entro il 2015. Dal 2007 a oggi l’incremento è già stato del 15%.

Aziende
0
AVI PRESENTA LE UVE SENZA SEMI ARRA AL MERCATO RUSSO

È stata presentata per la prima volta sul mercato russo, ai rappresentanti della grande distribuzione organizzata e agli importatori, la nuova ed esclusiva selezione di uve da tavola senza semi Arra, risultato di molti anni di sperimentazione e ricerca da parte della americana Giumarra e della israeliana Grapa della famiglia Karniel.

Personaggi
0
MARINI A TAJANI: “LE RISORSE VADANO AI VERI AGRICOLTORI”

"Le risorse devono andare agli agricoltori attivi. Agricoltori veri che producono cibo, contribuiscono all’occupazione e alla crescita e, soprattutto, vivono di agricoltura lontani da logiche di rendita, in coerenza con la strategia Europa 2020". E’ quanto ha chiesto il presidente della Coldiretti Sergio Marini (nella foto) al vicepresidente della Commissione Europea Antonio Tajani.

Personaggi
0
GARDINI: “DALLA CRISI SI ESCE SOLO CON MAGGIOR AGGREGAZIONE”

“L’Ocm è uno strumento fondamentale per traghettare le imprese fuori dalla crisi e la cooperazione sarà protagonista del cambiamento ma serve un’operazione trasparenza. È il momento di una riflessione comune per aumentare la concentrazione dell’offerta: il 30% della produzione organizzata non è più sufficiente, non è più il tempo dei regimi assistenziali".

1 404 405 406 407 408 420