Stai guardando: Aziende

Personaggi
0
CALABRIA, MOLINARO: “ORTOFRUTTA AL COLLASSO. CI GUADAGNA SOLO LA GDO”

Pesche, nettarine, cocomeri ed altri prodotti ortofrutticoli di stagione segnano la crisi economica in una estate che vede i prezzi in picchiata per gli agricoltori e con ingiustificati ed eccessivi ricarichi per i consumatori. La contemporanea crisi di maturazione, l’effetto negativo del virus E.Coli, e la crisi dei consumi sta mettendo in ginocchio la produzione ortofrutticola calabrese".

Personaggi
0
BASILICATA, QUARTO (COLDIRETTI): “PRODUTTORI COSTRETTI A SVENDERE LA FRUTTA”

I produttori ortofrutticoli della provincia di Matera “sono costretti a svendere nettarine, pesche, anguria e altra frutta di stagione a causa della speculazione sui prezzi, alimentata dall’onda sul presunto calo delle vendite sui mercati procurati dall’effetto E. colì e da azioni speculative della grande distribuzione”. Lo ha detto il presidente di Coldiretti Basilicata, Piergiorgio Quarto (nella foto).

Aziende
0
LA LINEA VERDE AL “BREBEMI – DUE ANNI DOPO”

La Linea Verde, insieme ad altre due aziende bresciane del settore food&beverage, è stata selezionata dalla Camera di Commercio di Brescia per supportare il catering del rinfresco offerto agli ospiti dell’incontro sullo stato dell’arte dei lavori presso il cantiere di Calcio (provincia di Bergamo) della BREBEMI (il collegamento autostradale che unirà le città di Milano, Bergamo e Brescia). 

Personaggi
0
LUTTO NEL MONDO DELL’ORTOFRUTTA: MORTO FRANCO DI DONNA

Ieri mattina a causa di una malattia fulminante è morto Franco Di Donna, titolare, assieme ai fratelli Nicola, Domenico e Pasquale, del gruppo Di Donna di Rutigliano (Bari), uno dei principali produttori di uva da tavola in Puglia. Di Donna, che aveva 70 anni, lascia la moglie Silvana e le figlie Maria Paola e Raffaella (manager all’interno della stessa azienda).

Aziende
0
GRIMALDI SI AGGIUDICA IL NUOVO TERMINAL DEL PORTO DI BARCELLONA

Il Gruppo Grimaldi si è aggiudicato la concessione pluriennale del nuovo terminal del porto di Barcellona “Muelle Costa”, dedicato al trasporto di merci e passeggeri. Il Consiglio di Amministrazione dell’Autorità Portuale della capitale catalana ha infatti deliberato la concessione del nuovo terminal al gruppo partenopeo, a seguito del bando di gara pubblicato lo scorso anno.

Personaggi
0
CALABRIA, TREMATERRA PROPONE A ROMANO DI ELEVARE I LIMITI DI RITIRO DEL PRODOTTO

L’assessore all’Agricoltura della Regione Calabria, Michele Trematerra (nella foto), in merito alla crisi del settore ortofrutticolo che sta investendo gran parte delle produzioni italiane, senza escludere quelle situate nella Piana di Sibari, ha affermato che sono state proposte al Ministro ed al coordinatore della Conferenza Stato Regioni in tema di agricoltura delle possibili soluzioni.

Aziende
0
EMILIA ROMAGNA: IN DIECI ANNI CHIUSE 16 MILA AZIENDE ORTOFRUTTICOLE

Negli ultimi dieci anni in Emilia Romagna hanno cessato l’attività 16 mila aziende ortofrutticole, 1.600 all’anno. E’ quanto risulta dalle anticipazioni dei primi dati del censimento agricoltura dell’Istat, che confermano così l’allarme lanciato da Coldiretti sul rischio chiusura delle aziende frutticole che negli ultimi sette anni hanno dovuto fra fronte a quattro campagne di crisi.

Aziende
0
SYNGENTA: UNA DUE GIORNI A SPERLONGA CON LE SOLUZIONI INTEGRATE PER L’ORTICOLTURA

Si è concluso oggi a Sperlonga (in provincia di Latina) l’evento di due giornate, tenutosi all’azienda agricola Ilario Silvano, “Sinergie Syngenta – Soluzioni integrate per l’orticoltura”, un incontro, nell’ambito del progetto "Sinergie per l’orticoltura" che ha confermato l’innovativo approccio del gruppo multinazionale nella lotta integrata per la difesa delle orticole.

Aziende
0
OPEN DAY POMODORO RIJK ZWAAN A FONDI (LATINA): LE NOVITÀ IN VETRINA

Nell’area di Fondi (Latina), zona vocata per le produzioni orticole e importante punto di riferimento per la commercializzazione del pomodoro da mensa, Rijk Zwaan Italia – filiale dell’omonima multinazionale olandese, leader nella ricerca, produzione e commercializzazione di sementi orticole di qualità – ha illustrato le proprie novità ai diversi operatori attivi sul mercato.

Aziende
0
AL CSO UN CORSO SUL “COLD TREATMENT” PER L’EXPORT VERSO GLI USA

Un corso di formazione riservato agli Ispettori dei Servizi Fitosanitari regionali per l’abilitazione alla procedura di “cold treatment”, il trattamento a freddo contro la mosca della frutta obbligatorio per esportare negli USA – per via telematica. Oggi l’iter burocratico ci permette di esportare solo alcuni prodotti come kiwi, uva da tavola, arance, kaki.

Aziende
0
I SOLARELLI DI APOFRUIT TORNANO IN TV E IN RADIO

Con una nuova campagna televisiva e radiofonica, Solarelli, il marchio di qualità di Apofruit sarà di nuovo in onda sulle reti Rai e, per la prima volta in contemporanea, su Radio 1 e Radio 2, a partire da domenica 24 luglio. Si tratta di una programmazione che raggiungerà 51,2 milioni di contatti utili e circa 25,2 milioni di responsabili d’acquisto (dati Starcom Italia).

Personaggi
0
CIOLOS APRE SULLA CRISI DI PESCHE E NETTARINE. SI DECIDE ENTRO FINE LUGLIO

Il commissario europeo all’Agricoltura Dacian Ciolos è possibilista su un’apertura per tentare di risolvere la crisi di pesche e nettarine. Per fronteggiare la crisi di mercato Ciolos ha chiesto ai suoi uffici di esaminare le quotazioni a cui sono ritirati dal mercato i due prodotti. “Si tratta di un prezzo di riferimento – ha spiegato al termine del Consiglio Ue – che non è stato rivisto da 15 anni".

Personaggi
0
CRISI PESCHE, LOMBARDI: “CONCENTRARE L’OFFERTA E TOGLIERE IL CALIBRO C”

Risale al 1959 la prima grave crisi frutticola in Italia quando i commercianti lasciarono le pesche nei campi dei produttori. Da quella crisi nacquero, negli anni seguenti, le Cooperative ortofrutticole a difesa e per la valorizzazione del prodotto dei Soci. Con lo svilupparsi della produzione ortofrutticola e della concorrenza sui mercati, le crisi di settore diventarono cicliche (ogni 5/6 anni).

Aziende
0
VI.P, WIELANDER: “PREVISTA UNA BUONA CHIUSURA DI STAGIONE”

Orizzonte sereno per l’associazione delle cooperative ortofrutticole delle Val Venosta. "Abbiamo avuto un andamento del mercato regolare a partire da gennaio di quest’anno – dichiara Josef Wielander, direttore VI.P – con la vendita di prodotto a livello europeo molto buona. L’andamento favorevole è proseguito durante la primavera e si prospetta un’estate con vendite molto buone".

1 407 408 409 410 411 416