Stai guardando: Personaggi

Personaggi
0
INFIA, IL PATRON CORRADO GUARDIGLI LASCIA IL TIMONE A GIUSEPPE MONTAGUTI

La tradizionale cerimonia degli auguri di Natale di Infia, società di Bertinoro (Forlì-Cesena), quest’anno si è trasformata in una grande festa di saluto a Corrado Guardigli. L’amministratore delegato e direttore generale del gruppo romagnolo, a fine anno lascerà l’azienda che conduce da diciotto anni, per dedicarsi alla famiglia e ai suoi hobby ornitologici e naturalistici.

Personaggi
0
ALESSANDRO LODISPOTO (SISA): TERZO MANDATO NEL CONSIGLIO DIRETTIVO DI AILOG

Terzo rinnovo per Alessandro Lodispoto (nella foto), responsabile Logistic Service Management Sisa – come membro del consiglio direttivo di Ailog. La carica gli è stata confermata a pieni voti fino al 2015. Ailog, Associazione Italiana di Logistica e di Supply Chain Management, rappresenta dal 1978 il punto di riferimento sui temi della logistica e della gestione della supply chain.

Personaggi
0
MINISTRO CATANIA, PRIMI BILANCI A UN MESE DALLA NOMINA

Il ministro delle Politiche agricole Mario Catania, ad un mese dalla sua nomina alla guida del dicastero, ha tracciato in una affollata conferenza stampa un primo bilancio dell’attività svolta. Catania ha parlato tra l’altro della manovra in corso di approvazione, dei propri rapporti con le regioni e le organizzazioni del settore, della discussione a Bruxelles sulle riforme della Pac.

Personaggi
0
SOREN SKOU NOMINATO AMMINISTRATORE DELEGATO DI MAERSK LINE

Søren Skou (nella foto) è il nuovo amministratore delegato di Maersk Line, compagnia del gruppo armatoriale danese AP. Møller-Mærsk. Skou, che fInora era stato amministratore delegato di Maersk Tankers, subentra a Eivind Kolding, che lascia la compagnia di navigazione per assumere la carica di presidente di Danske Bank.

Personaggi
0
NICOLA MASTROMARTINO ELETTO NUOVO PRESIDENTE DI INTERDIS

Nicola Mastromartino (nella foto), salernitano, 50 anni, è il nuovo presidente di Interdis che, con oltre mille punti di vendita, nel prossimo anno presidierà 15 regioni italiane. Ha sviluppato il suo percorso professionale in Amì, che nel 2010 ha avuto un fatturato superiore a 540 milioni di euro con 133 store al dettaglio e 3 cash & carry.

Personaggi
0
LE LINEE PROGRAMMATICHE DEL MINISTRO CATANIA

“In Italia un’impresa su cinque appartiene ai settori dell’agricoltura e della pesca, che nel complesso danno lavoro ad oltre 1,1 milioni di addetti. L’industria agroalimentare è il secondo comparto industriale nazionale per valore aggiunto prodotto. Il sistema agroalimentare, dall’agricoltura all’industria, dal commercio ai servizi, attiva oltre il 10% dell’intera ricchezza nazionale".

Personaggi
0
MEGA TRUFFA DEL BIO, MOSCHELLA: “CONSEGUENZE GRAVI PER IL SETTORE, PERDITE DEL 25-30%”

Gli effetti dello “mega truffa bio” (leggi news) che nei giorni scorsi ha sconvolto il mondo del biologico si fanno già sentire, in termini d’immagine ma anche di vendite. Secondo Fabio Moschella (nella foto), presidente del Consorzio Limone di Siracusa, le conseguenze dell’episodio, che ha scoperto un giro illecito di 700 mila tonnellate di prodotti bio, sono già piuttosto preoccupanti.

Personaggi
0
GARDINI: “BENE LA PROPOSTA DI CATANIA SU DIVERSA TASSAZIONE DELL’IMU IN AGRICOLTURA”

"Si tratta di una proposta che ci trova assolutamente d’accordo in quanto è in linea con la nostra visione dell’agricoltura che è fatta di aziende che producono per il mercato”. E’ piaciuta al presidente di Fedagri-Confcooperative, Maurizio Gardini, l’idea lanciata dal ministro dell’Agricoltura Mario Catania sull’ipotesi di una diversa tassazione dell’Imu sui fabbricati e sui terreni agricoli.

Personaggi
0
A STRASBURGO SI DISCUTE DI SVILUPPO RURALE E SUCCHI DI FRUTTA

"Quella appena iniziata, sarà una settimana parlamentare ricca di appuntamenti per il settore agroalimentare". Lo ha dichiarato da Strasburgo il Presidente della Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale del Parlamento Europeo Paolo De Castro. Tra gli argomenti in discussione ci sarà il programma di aiuti agli indigenti per il 2012-2013.

Personaggi
0
POLITI (CIA): “POLITICA INTERVENGA A SOSTEGNO DEL SETTORE AGRICOLO”

"Il settore agricolo paga gli effetti di una crisi economica con aziende italiane che primeggiano per qualità e quantità, ma che scontano uno scarto sensibile tra i costi di produzione e i prezzi, aumentati rispettivamente del 10% e 5%. A questo si aggiunge la concorrenza dei Paesi del Mediterraneo. Appare chiara la necessità di scelte precise da parte della politica per rilanciare il settore agricolo".

Personaggi
0
AFFINITA (RAM): “CON LE AUTOSTRADE DEL MARE SI INTEGRANO LE AREE DEL MEDITERRANEO”

L’utilizzo sempre più diffuso delle Autostrade del Mare può contribuire all’integrazione nell’area del Mediterraneo, non soltanto verso i Paesi della sponda Sud ma anche verso la Turchia, considerato il peso della sua economia e l’intensità degli interscambi con l’Europa. Lo ha detto Tommaso Affinita (nella foto), a.d. di RAM, la società pubblica che opera per lo sviluppo delle AdM.

Personaggi
0
TISO (CONFEURO): “OGNI ANNO SPARISCONO 800 MILIONI DI EURO DI FONDI UE”

"Tra i fattori che contribuiscono ad aggravare la situazione già grave del settore agroalimentare – dichiara il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso – vi è sicuramente la mala gestione dei fondi Ue per l’agricoltura. Nella sola Calabria, sono 200 i milioni di euro provenienti dalle risorse comunitarie che vengono sottratti alla ripresa del comparto agroalimentare".

1 109 110 111 112 113 120