Stai guardando: Personaggi

Personaggi
0
ROMANO AL G20: “SERVE PIÙ TRASPARENZA E REGOLAMENTAZIONE DEI MERCATI”

"È necessario procedere verso una maggiore trasparenza e regolamentazione dei mercati. Su queste basi ritengo che dobbiamo incoraggiare i nostri colleghi delle finanze a perseguire tale obiettivo. Una maggiore trasparenza e una migliore regolamentazione dei mercati dei derivati, relativi ai prodotti agricoli, apporterà tangibili effetti di contrasto della volatilità dei prezzi".

Personaggi
0
KIWI, MANZATO (VENETO): “PRODUTTORI COLLABORINO CONTRO LA BATTERIOSI”

“La migliore forma di contrasto alla batteriosi del kiwi è la massima collaborazione di tutti i produttori. Meglio estirpare una pianta al primo sospetto che ritrovarsi con l’intero frutteto distrutto e diffondere la malattia”. Ad affermarlo con forza è Franco Manzato (nella foto), assessore all’agricoltura del Veneto, che lancia l’invito in un incontro con gli addetti al lavoro a Verona.

Personaggi
0
FRANCESCON: “AL COMPARTO DEL MELONE MANCA UNA POLITICA EXPORT ORIENTED”

"Al comparto del melone italiano manca una vera politica votata all’export”. Ad affermarlo, in un’intervista al Corriere Ortofrutticolo è Bruno Francescon (nella foto) a capo dell’omonima azienda di Rodigo (Mantova), una delle principali imprese italiane dedite alla produzione e commercializzazione di melone in grado di inviare all’estero circa il 30% della produzione.

Personaggi
0
NAZARIO BATTELLI ELETTO VICE PRESIDENTE DI ORTOFRUTTA ITALIA

Nazario Battelli (nella foto) è stato nominato vicepresidente di Ortofrutta Italia, l’organismo interprofessionale riconosciuto dal Mipaaf e dall’Unione Europea che esplica le funzioni di Organizzazione Interprofessionale nel comparto ortofrutticolo ai sensi e per gli effetti del relativo Regolamento comunitario (Ocm ortofrutta) e delle norme nazionali in tema di regolazione di mercato.

Personaggi
0
PEVIANI SUL CASO E. COLI: “PRIORITARIO RILANCIARE I CONSUMI”

Il Presidente di Fruitimprese Gino Peviani torna a parlare della crisi dei consumi, acuita nelle ultime settimane dalla psicosi generata dal caso Escherichia Coli, che ha causato enormi danni diretti ed indiretti agli operatori ortofrutticoli nazionali. Associandosi alle dichiarazioni del Presidente di Freshfel Ramon Rey, Peviani auspica un pronto e deciso intervento delle autorità comunitarie e nazionali.

Personaggi
0
BRUNI (COGECA) A BARNIER: “PUNTARE SULL’AGGREGAZIONE DELL’OFFERTA”

Impatto dei mercati finanziari sull’agricoltura europea: questo l’argomento discusso a Bruxelles in occasione del Praesidium Copa-Cogeca alla presenza del Commissario al mercato interno e servizi Michel Barnier (nella foto). Nel suo intervento, Paolo Bruni Presidente della Cogeca ha ricordato il contesto internazionale, caratterizzato da forte instabilità di natura economico-finanziaria.

Personaggi
0
VERNOCCHI (APO CONERPO): “QUEST’EUROPA NON CI AMA”

A margine della presentazione dei risultati di bilancio 2010 di Apo Conerpo, il neopresidente Davide Vernocchi, si toglie qualche sassolino dalle scarpe. Non parla del nuovo ministro Romano (“aspettiamo di vedere concretamente le prime mosse”) ma è irritato con Bruxelles. Ai problemi legati alla batteriosi del kiwi si sono aggiunti i danni (“rilevantissimi”) dovuti al batterio killer.

Personaggi
0
GUALA: PERCHÉ LASCIO MERCATI ASSOCIATI

Ottavio Guala ha confermato le sue dimissioni dalla presidenza di Mercati Associati, annunciate la prima volta a Bologna lo scorso 17 maggio. Era in carica da sette anni. Il cambio della guardia è fissato per il 21 giugno a Milano nel corso dell’assemblea annuale dell’associazione che rappresenta gli enti gestori dei mercati all’ingrosso italiani.

Personaggi
0
BATTERIO, BRUNI (COGECA): «DA UE SEGNALE POSITIVO MA INSUFFICIENTE»

"Apprezziamo la reazione tempestiva dell’Unione Europea ma riteniamo la proposta non sufficientemente adeguata alla gravità della crisi in atto". Questo il primo commento di Paolo Bruni, Presidente della Cogeca, sul pacchetto di 150 milioni di euro annunciato dal Commissario all’Agricoltura Ciolos per fare fronte alla crisi del settore ortofrutticolo, colpito dal batterio E. Coli (leggi notizia).

Personaggi
0
ZAIA: INSALATA DA 500 CHILI E “CETRIOLO PARTY” CONTRO LA PSICOSI DA BATTERIO

Un insalata da mezza tonnellata, fatta con 250 chili di cetrioli, 300 chili di pomodori e un pizzico di radicchietto (50 chili): tutti ortaggi di stagione, freschissimi e preparati a due passi dal grande orto che li produce. È stata questa la risposta forte alla psicosi del batterio killer (leggi notizia), organizzata da Coldiretti e dal presidente del Veneto Luca Zaia (nella foto).

Personaggi
0
VALFRUTTA FRESCO NON SI FERMA: OBIETTIVO 2011, +40% NELLE VENDITE

Incrementare di almeno il 40% le vendite nel mercato nazionale, dopo un 2010 che si è chiuso con seimila tonnellate di prodotti venduti per un fatturato intorno ai 10 milioni di euro. È l’obiettivo 2011 di Valfrutta Fresco. Per raggiungerlo è prevista l’estensione della rete dei grossisti associati che dovrebbero diventare una quarantina – dai 25 che erano nel 2010 – entro fine 2011.

Personaggi
0
RABBONI A ROMANO: «BISOGNA DIFENDERE I KIWI DALLA BATTERIOSI»

"È necessario che il ministero intervenga con fondi per l’indennizzo degli agricoltori e vivaisti colpiti e con un’adeguata iniziativa nazionale per la ricerca di nuove tecniche di difesa dalla malattia”. Lo ha detto l’assessore all’Agricoltura della Regione Emilia Romagna, Tiberio Rabboni, che a Roma ha incontrato il ministro delle Politiche agricole, Saverio Romano.

1 116 117 118