Stai guardando: Personaggi

Personaggi
0
TERREMOTO, CATANIA: “AL VIA I PRIMI INTERVENTI”

Risposte concrete per riattivare un tessuto produttivo lacerato dal doppio terremoto del 20 e del 29 maggio. Il ministro dell’Agricoltura Mario Catania (foto) ha reso note le possibili risposte economiche per sostenere concretamente le imprese agricole: "Lo strumento più immediato è certamente il potenziamento del Programma di sviluppo rurale della Regione Emilia-Romagna".

Personaggi
0
IL PIANO DI DE PONTI (UNAPROA): “ARTICOLO 62, CREDITO, AGGREGAZIONE”

Recentemente confermato presidente dell’Unaproa, Ambrogio De Ponti (nella foto), traccia in una intervista realizzata da Agra Press il suo programma di lavoro e analizza le questioni più salienti che in questa fase riguardano l’ortofrutta. De Ponti ha anticipato la nuova missione di Unaproa che tiene conto dei notevoli cambiamenti in atto, a cominciare dall’articolo 62 del decreto liberalizzazioni.

Personaggi
0
TERREMOTO, CATANIA: “RINVIO IMMEDIATO A IMU E ALTRE TASSE”

Per i terremotati dell’Emilia Romagna, via l’Imu e altre imposte. Secondo il ministro delle Politiche Agircole Mario Catania occorre agire rapidamente sulla fiscalità sospendendo tutti i pagamenti d’imposta a partire dall’Imu. "Tra l’altro – ha spiegato Catania – non occorrono provvedimenti legislativi se il rinvio non supera un anno".

Personaggi
0
BRUNI: “BENE RICONOSCIMENTO A LIVELLO COMUNITARIO DEL RUOLO CENTRALE DELLE COOPERATIVE PER COMPETITIVITÀ DEL SETTORE”

"Le conclusioni dello studio dell’European competition network che individua nelle imprese cooperative la principale risposta alla duplice esigenza di rafforzare la competitività del comparto agroalimentare e di riequilibrare i rapporti in seno alla filiera costituisce l’ennesima conferma da parte delle istituzioni comunitarie della centralità del ruolo delle cooperative agricole".

Personaggi
0
FRANCIA: STÉPHANE LE FOLL NOMINATO MINISTRO DELL’AGRICOLTURA

L’eurodeputato Stéphane Le Foll (nella foto) ha sostituito il predecessore Bruno Le Maire nel ruolo di Ministro per l’Agricoltura e l’Agroalimentare del nuovo Governo francese, retto dal Primo Ministro Jean-Marie Ayrault. Tra le sue intenzioni sembra esserci anche quella di portare sul tavolo dei negoziati della PAC un rafforzamento del greening.

Personaggi
0
AGROPIRATERIA, POLITI: “PER GLI AGRICOLTORI FURTO DA 3 MILIARDI L’ANNO”

Un furto da 3 miliardi di euro all’anno per i redditi degli agricoltori italiani, oltre ai danni per le tasche e la salute dei consumatori. Questi i dati sul traffico di prodotti sofisticati e contraffatti nell’agroalimentare italiano secondo Giuseppe Politi (nella foto), presidente della Cia che in un incontro, a Bari, ha chiesto "la linea dura contro le contraffazioni".

Personaggi
0
PALERMO, IMPRENDITRICE A 23 ANNI: “PUNTO TUTTO SULLE BANANE MADE IN SICILIA”

Letizia Marcenò è una ragazza di 23 anni che lavora nell’azienda di famiglia della Valle dell’Oreto (Palermo); Anna Maria Musotto di anni ne ha 27 e, in un’azienda che produce agrumi e olio d’oliva, si dedica alla conservazione di una tradizione del territorio. Oltre ad essere siciliane, le due giovani imprenditrici hanno in comune la giovane età e l’originalità e unicità della proprie attività.

Personaggi
0
COMMERCIO, ABBASCIÀ: “ISTITUZIONI FAVORISCANO IL RILANCIO”

"Le istituzioni favoriscano il rilancio del commercio, adottino azioni mirate ad abbattere le barriere che ostacolano le procedure di accesso al credito dell’impresa e intervengano presso gli stessi istituti di credito, valorizzando il ruolo del consorzi fidi e del fondo centrale di garanzia e sostenendo il rinnovato accordo sulla moratoria del debiti".

Personaggi
0
CUOCO (AIAB): “PER RILANCIARE L’AGROALIMENTARE PUNTARE SULL’INNOVAZIONE”

"’Per rilanciare l’agroalimentare italiano di qualità è prioritario puntare sull’innovazione del settore, anziché investire indiscriminatamente sulla produzione di cibi hi-tech, bioteconologici e transgenici". Questa in sintesi l’analisi di Eduardo Cuoco (foto), coordinatore federale di AIAB, intervenuto allai presentazione della settima Giornata Nazionale del Mangiasano.

1 116 117 118 119 120 135