Stai guardando: Ingrosso

Ingrosso
0
CARGEST (CAR ROMA): VITANGELO TIZZANO NOMINATO PRESIDENTE

Con la riconferma di Fabio Massimo Pallottini (che conserva anche il ruolo di amministratore delegato) e quattro nuove nomine, è stata riconfigurata la composizione del cda di "Cargest Srl", la società di gestione interamente controllata da CAR Scpa, che dal 2002 assicura il management e la conduzione dei servizi funzionali del Centro Agroalimentare di Roma.

Ingrosso
0
SPORCHI E FATISCENTI: MERCATI DI MANFREDONIA E FOGGIA CHIUSI DAI NAS

Chiusi perché sporchi e fatiscenti. Nell’arco di due giorni in Puglia sono stati messi i sigilli a due mercati ortofrutticoli  per “la precaria situazione igienico sanitaria”. L’altro giorno i Nas di Foggia hanno bloccato il centro all’ingrosso di Manfredonia, ieri quello di Foggia. Alla base della disposizione del nucleo antisofisticazioni e sanità ci sono gravi problemi a livello strutturale.

Ingrosso
0
VERONAMERCATO, SCAMBI E PREZZI AL RIBASSO NELL’ULTIMA SETTIMANA

Andamento di mercato all’insegna del ribasso, come scambi e come prezzi, per la produzione locale veronese nell’ultima settimana (dal 20 al 27 giugno). Per quanto riguarda gli ortaggi, cali diffusi a causa dell’offerta elevata e della domanda debole, con variazioni particolarmente accentuate per le melanzane e le zucchine, con quotazioni quasi dimezzate.

Ingrosso
0
MAAS DI CATANIA: ROSARIO CAVALLARO CONFERMATO PRESIDENTE DI SOMAAC

Discutere e deliberare il rinnovo delle cariche sociali per il prossimo triennio è stato l’argomento dell’assemblea dei soci Somaac che si è svolta nella sala conferenze del Maas., mercato agroalimentare di Catania. Con una straordinaria affluenza, all’incontro erano presenti il 70% degli associati, si è discusso, alle volte anche animatamente del rinnovo delle cariche.

Ingrosso
0
ORTOMERCATO DI MILANO: ALTRE 7 COOPERATIVE ESTROMESSE PER IRREGOLARITÀ

All’Ortomercato di Milano sono state estromesse altre sette cooperative. Il motivo: non rispettavano i requisiti prestabiliti l’attività, legate alla corrispondenza tra ore lavorate e pagate, regolarità dei versamenti dei contributi previdenziali, assicurativi e assistenziali. “Stiamo mettendo a norma l’Ortomercato”, afferma Luigi Predeval, presidente dell’ente gestore Sogemi.

Ingrosso
0
GREGORELLI (GROSSISTI BRESCIA): “UN EPISODIO NON PUÒ SCREDITARE UN INTERO COMPARTO”

Un caso singolo, seppure grave, non può gettare fango su un comparto intero. A sostenerlo è Oliviero Gregorelli, presidente del grossisti di Brescia e vicepresidente dell’Ortomercato della città lombarda, intervenuto sulla vicenda di alcuni giorni fa quando un cliente aveva scoperto frutta avariata (ciliegie e pomodori) su un bancone del mercato ortofrutticolo (leggi news).

Ingrosso
0
ORTOMERCATO DI BRESCIA: IN VENDITA ORTOFRUTTA MARCIA

Pomodori e ciliegie. Avariati. Ma in vendita all’Ortomercato di via Orzinuovi. Tanto che per chi li ha messi sul banco – assicura la direzione della struttura – sono già partite le procedure di sanzione penale. Resta, però, da capire come e perché siano stati esposti nonostante regolamenti e legislazione definiscano chiaramente i criteri minimi di commercializzazione.

Ingrosso
0
CAR ROMA: ORTOFRUTTA, GUADAGNI CALATI DEL 25% PER PSICOSI DA BATTERIO

Al centro agroalimentare di Roma circolano perplessità e dubbi sulla preannunciata operazione europea di  compensazione dei danni causati dalla psicosi da "batterio killer".  "Ho sempre condiviso la necessità di accorciare le filiere interprofessionali agricole e agroalimentari italiane", spiega Arturo Carpignoli (nella foto), consigliere delegato del Car.

Ingrosso
0
VERONAMERCATO, IL BATTERIO FA CALARE I VOLUMI D’AFFARI DEL 30%

Veronamercato, una delle principali piattaforme logistiche per l’ortofrutta in Italia, sicuramente la principale del Nord, sta perdendo il 30% nel volume di affari per l’allarme e la psicosi del batterio killer. Il calo di vendite di ortaggi, dovuto al diffondersi del panico, si è attestato intorno al 20-30%. In un momento importante per le vendite come questo la perdita è ancora più importante.

Ingrosso
0
GUALA: «NEI NOSTRI MERCATI CONTROLLI SU TUTTA LA FILIERA ORTOFRUTTICOLA»

I centri agroalimentari all’ingrosso che si rivolgono al mercato interno non hanno registrato contrazioni per quanto riguarda i prodotti italiani, mentre i mercati più "vocati" all’esportazione, soprattutto quelli situati nelle zone del Nord-Est, hanno subito un blocco pari anche al 50% delle vendite perché alcuni Paesi europei hanno vissuto i casi del "batterio killer" con particolare intensità.

Ingrosso
0
MERCATI, MAAS DI CATANIA PENSA IN GRANDE. GUALA: AREA STRATEGICA

"Riorganizzare il sistema distributivo dell’ortofrutta guardando alle potenzialità del mercato italiano, e puntando a competere con la concorrenza straniera sfruttando le potenzialità che offrono i centri agroalimentari nel panorama economico". Il presidente nazionale Fedagro, Ottavio Guala, dopo anni ritorna a Catania per constatare lo stato del Maas a poco meno di un mese dall’avvio dell’attività. 

Ingrosso
0
PASCA RAYMONDO (MOF): «SOTTOVALUTATE LE INFILTRAZIONI MAFIOSE»

"Il Mof ha sottovalutato le infiltrazioni mafiose, almeno fino al 2009. Se la direzione del mercato ortofrutticolo sarà efficiente per il produttore sarà meno convenientecadere in mano alle mafie". Questo il punto di vista di Michele Pasca Raymondo, neo presidente del Mof, mercato ortofrutticolo di Fondi. Serve insomma più trasparenza.

Ingrosso
0
VERONAMERCATO: BILANCIO APPROVATO, UTILI A 90 MILA EURO

Positivo l’avvio del mandato del nuovo Presidente Gian Paolo Sardos Alberitini subentrato a Riccardo Caccia nella presidenza di Veronamercato. Il bilancio approvato dall’Assemblea dei Soci presenta un utile netto di quasi 90 mila euro ed è sostanzialmente in linea con il Piano Economico Finanziario della Società.

1 57 58 59