Stai guardando: Estero

Estero
0
SVIZZERA: IL RETAILER MIGROS TAGLIA I PREZZI DELL’ORTOFRUTTA BIOLOGICA

Migros dà un taglio all’ortofrutta biologica. La catena svizzera ha annunciato che avvierà una campagna di promozione che prevede lo sconto costante del 10% su frutta e verdura bio. La riduzione di prezzo riguarda oltre 300 referenze con sconti che raggiungono anche il 20%. Gli sconti rientrano nella politica del gruppo che da fine 2010 ha abbassato i prezzi su circa 5.200 prodotti.

Estero
0
EUROPEAN FLAVORS PORTA L’ORTOFRUTTA EUROPEA AL WORLD FOOD MOSCOW

La Russia importa dall’Unione Europea oltre 1 milione di tonnellate di ortaggi e oltre 2000 tonnellate di frutta e l’Italia nello specifico esporta oltre 100 mila tonnellate di prodotti ortofrutticoli per un valore di oltre 12 milioni di euro. È uno dei dati che saranno presentati nel corso del “Food Forum/Fruit & vegetable business of Russia 2011”.

Estero
0
TUNISI: GRANDE SUCCESSO PER LA PRESENTAZIONE DEL 4° GREEN MED FORUM

Ha avuto grande successo a Tunisi, nella sede del Ministero dell’Agricoltura e dell’Ambiente, la conferenza di presentazione della quarta edizione del Green Med Forum, che si svolgerà all’Hotel Ramada Plaza di Gammarth da mercoledì 28 a venerdì 30 settembre. Alla conferenza, presieduta dal ministro Mokhtar Jalleli, hanno preso parte oltre quaranta giornalisti.

Estero
0
SPAGNA E FRANCIA CONCORDANO MISURE PER REGOLAZIONE DEI MERCATI

Nel corso del vertice di Parigi, tenutosi martedì, il ministro spagnolo Rosa Aguilar e quello francese Bruno Le Maire (insieme nella foto) hanno concordato una serie di ambiziose misure per una regolazione europea dei mercati dei prodotti ortofrutticoli da proporre all’attenzione del Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura, in calendario il prossimo 20 settembre.

Estero
0
NOCCIOLE, TURCHIA: LA PRODUZIONE CALA DEL 25%, I PREZZI VOLANO A +70%

La produzione di nocciole in Turchia cala drasticamente e i prezzi aumentano fino al 70%. Ad affermarlo è stato Mehmet Cirav (nella foto), presidente del Trabzon Commodity Exchange Assembly di Trebisonda secondo il quale il raccolto di quest’anno è inferiore del 25% rispetto al 2010. Questo ha generato quotazioni iniziali più che soddisfacenti per i produttori.

Estero
0
CILE: L’ EXPORT DELLA FRUTTA CRESCE DEL 7,8% IN SEI MESI

Va a pieno ritmo l’export cileno di frutta. Secondo i dati di Odepa, servizio del governo cileno per lo studio delle politiche agrarie, le esportazioni nel primo semestre 2011 sono cresciute del 7,8%. Spicca l’exploit delle ciliegie, le cui vendite all’estero sono aumentate del 58%, seguite da arance (+38,4%), prugne (+36%), mirtilli (+31,8%), pere (+17,5%), nettarine (+13,3%).

Estero
0
IL FALLIMENTO DI AGREXCO DANNEGGIA IL PORTO FRANCESE DI SÈTE

Il fallimento di Agrexco (leggi news) sta avendo forti ripercussioni al porto francese di Sète, che ha realizzato quest’estate un reefer terminal (6 milioni di euro di investimento) con una struttura da 15 mila metri quadri. Le movimentazioni di ortofrutta prodotte da Agrexco avrebbero dovuto rappresentare per lo scalo transalpino il 40% del traffico e creare 200 posti di lavoro.

1 180 181 182 183 184 187