Associazioni
0
ACCORDO UE-MAROCCO, DE BONIS (FIMA): “ENNESIMA SCONFITTA PER IL SETTORE”

“La notizia che giunge in questi giorni dal Parlamento europeo dimostra, attraverso la spaccatura sull’accordo Ue-Marocco, l’ennesima sconfitta dell’agricoltura italiana. Perdono gli agricoltori del sud Europa e vincono ancora una volta i Governi e i “poteri forti del nord”, schierati contro l’agricoltura mediterranea". Lo sostiene la Fima, Federazione Italiana Movimenti Agricoli.

Biologico
0
BIOLOGICO: AL VIA BIO PARTNERS ITALIA, CONSORZIO DI PRODUTTORI

Il BioFach di Norimberga ha tenuto a battesimo il Consorzio di produttori Bio Partners Italia. Si tratta di un raggruppamento che fa capo a una nuova società a responsabilità limitata con sede a Faenza (Ravenna) che nasce principalmente dalla volontà di nove produttori agricoli (di cinque diverse regioni italiane) di migliorare le proprie produzioni da agricoltura biologica.

Aziende
0
L’ALTERNATIVA DI ORTOROMI: BAULETTO ECO-COMPATIBILE DA 250 GRAMMI PER LA PRIMA GAMMA

Non solo creatività e innovazione nelle insalate di IV gamma: Ortoromi propone nuove soluzioni anche di prima gamma (insalate da lavare). È un bauletto particolare nel formato e nella forma. Il contenuto da 250 grammi è una novità nel settore della I gamma, caratterizzata principalmente da padelle di maggior peso in quanto destinate all’horeca o ai mercati ortofrutticoli.

Distribuzione
0
WALMART INTERESSATA AL MADE IN ITALY ALIMENTARE

Durante un incontro avvenuto in Arkansas tra il console generale d’Italia in Texas, Fabrizio Nava, e uno dei senior director del gruppo è emerso che il colosso statunitense sarebbe interessato al made in Italy alimentare. WalMart nel 2011 ha registrato entrate per 418 miliardi di dollari, con una crescita del 16% rispetto al 2007 (345 miliardi). Il gruppo ha 8.970 punti vendita in 26 Paesi.

Aziende
0
BUONI RISULTATI PER FYFFES: FATTURATO E UTILI IN CRESCITA

Fyffes ha pubblicato i risultati del gruppo per il 2011, indicando un incremento del 14,5% del fatturato, che ha raggiunto 850 milioni di euro (contro i 741,2 milioni di euro nel 2010) e un aumento degli utili che si sono attestati a 12,5 milioni di euro (contro gli 8,8 milioni di euro dell’anno precedente). Sul mercato della banana, i prezzi medi sono saliti. 

IV-V Gamma
0
GLI ITALIANI SPENDONO MENO PER MANGIARE, ANCHE PER LA IV GAMMA

Gli italiani mangiano sempre meno: sia per gli oltre 15 milioni che si nutrono fuori casa (12 milioni a pranzo e 3,5 a cena), sia per chi lo fa in casa il piatto è più vuoto. Ma nel ridurre la spesa alimentare di oltre 7 miliardi di euro per i pasti in casa e di oltre 1 miliardo per quelli fuori casa negli ultimi cinque anni, gli italiani hanno però fatto attenzione ad eliminare il superfluo.

Prodotti
0
PATATE: PARTITA LA SEMINA DI SELENELLA

Il Consorzio delle Buone Idee ha iniziato da pochi giorni la semina di Selenella, la patata 100% italiana, con selenio. La semina di Selenella infatti ha inizio tra la fine di febbraio e la prima metà di marzo e vede impegnati gli oltre 300 produttori che fanno capo al Consorzio.