Associazioni
0
FAENZA, COPAGRI: “AZIONI PER VALORIZZARE LE PRODUZIONI FRUTTICOLE”

I coltivatori della Copagri si sono riuniti in assemblea a Faenza per un incontro di approfondimento e verifica sull’accordo firmato lo scorso anno dai Tavoli Verdi di Ravenna e Forlì-Cesena e dalle rispettive Province. All’iniziativa erano presenti Gianluca Bagnara economista e coordinatore dei gruppi di lavoro per l’elaborazione dell’accordo e Gennaro Di Tirro, presidente Copagri Ravenna.

Il commento
0
DRAHORAD: “COSA CHIEDE DI LENARDO NELLA LETTERA?”

Il drammatico gesto di Bruno Di Lenardo, suicidatosi l’antivigilia di Natale dopo il rogo sviluppatosi all’interno dell’azienda di famiglia (leggi news 1 e 2), ha scosso il mondo dell’ortofrutta. Sulla vicenda riportiamo qui di seguito un commento di Rolando Drahorad (nella foto), esperto professionista di lungo corso del settore e presidente di Ncx Drahorad.

Personaggi
0
MARCO MENEGONI ELETTO PRESIDENTE DEL CONSORZIO LA TRENTINA

Marco Menegoni (nella foto) è il nuovo presidente del consorzio La Trentina. Menegoni, 54 anni, vicepresidente uscente del consorzio e presidente della Cofav di Caldonazzo, è stato eletto a maggioranza e sostituisce il dimissionario Mauro Coser. Alla vicepresidenza dell’organizzazione consortile è stato nominato Alberto Giovannini, presidente del consorzio 5 Comuni di Mezzolombardo.

Associazioni
0
CIA: CON LA CRISI NELLA CALZA DELLA BEFANA TORNANO FRUTTA SECCA E AGRUMI

Con l’austerity torna la Befana della tradizione e nelle calze del 6 gennaio dolcetti, frutta e caramelle prenderanno il posto dei giocattoli. In 4 casi su 5, infatti, per l’Epifania si sceglierà il regalo utile. Ricompaiono così frutta secca, arance, mandarini, noci e nocciole, insieme a biscotti e cioccolatini. È quanto stima la Cia-Confederazione italiana agricoltori.

Ingrosso
0
VERONAMERCATO, DOMANDA SOSTENUTA PER RADICCHIO SEMILUNGO E LATTUGA

Mercato con scambio vivace dei volumi anche nell’ultima settimana dell’anno (dal 24 al 31 dicembre) per la produzione locale veronese. La domanda si mantiene sostenuta per il radicchio semilungo e la lattuga Gentile, con prezzi in crescita, mentre rimangono stabili i cavoli cappuccio, le verze e le patate. Per quanto riguarda la frutta, quotazioni invariate per l’actinidia (kiwi).