Estero
0
SPAGNA, A GENNAIO IN CALO L’EXPORT DI ORTOFRUTTA (-1,3%). CROLLA LA FRUTTA (-10%)

Come anticipato qualche giorno fa da Corriereortofrutticolo.it, a gennaio in Spagna, a fronte di un aumento dell’11,6% dell’import di ortofrutta, si è registrata una contrazione dell’1,3% dell’export (leggi news). In base ai dati aggiornati al primo mese dell’anno dalla direzione generale delle dogane ed elaborati da Fepex, infatti, le esportazioni di frutta e verdura del Paese iberico sono state pari a 1,2 milioni di tonnellate.

Associazioni
0
ISMEA: A FEBBRAIO CROLLANO I PREZZI DI FRUTTA (-8%) E ORTAGGI (-4,1%)

A febbraio l’indice dei prezzi agricoli elaborato dall’Ismea ha fatto segnare, alla prima fase di scambio, una contrazione del 2,5% su base mensile e del 5,6% su base annua, portandosi a 134,5 (base 2000=100). Per il gruppo delle coltivazioni vegetali – comunica l’Istituto – si rilevano riduzioni dei prezzi del 2,8% rispetto a gennaio e dell’11,5% sul febbraio 2013.

Il commento
0
PROMOZIONE: BOCCIATI A BRUXELLES I LOBBISTI DELL’ORTOFRUTTA

Cento milioni all’anno per la promozione del vino italiano, 60 milioni divisi fra tutti i paesi e per tutti gli altri prodotti. Complimenti ai lobbisti del vino, Francia in testa. Hanno lavorato bene a Bruxelles. Bocciati clamorosamente i lobbisti dell’ortofrutta, se da qualche parte esistono. Le proposte della Commissione Ue sulla promozione dell’agroalimentare rappresentano plasticamente un’Europa a due facce, che coccola il suo vino e tratta tutto il resto come commodity.