Prodotti
0
QUALIVITA: PRODUZIONI CERTIFICATE TRAINATE DALL’ORTOFRUTTA

Pronto anche quest’anno il Rapporto Qualivita, la carta d’identità Ismea del made in Italy a denominazione di origine. Una fotografia di tutte le produzioni italiane Dop, Igp e Stg per la cui promozione – a livello di comunicazione – i consorzi i tutela hanno speso 28,5 milioni di euro. Una base produttiva di 85 mila aziende per un volume di prodotto pari a 1,3 milioni di tonnellate.

Associazioni
0
CONFERENZA AL MIPAAF SULLE LOBBY DELL’AGROALIMENTARE

Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania, ha convocato una conferenza stampa per oggi alle 13 nel salone dell’agricoltura del Mipaaf a Roma. Il tema posto al centro dell’incontro sarà la presentazione di un provvedimento che rende trasparente la partecipazione delle lobby ai processi decisionali del Ministero.

Distribuzione
0
LIBERALIZZAZIONI, LA GDO INSORGE. TASSINARI (COOP): “L’ARTICOLO 62 VA CONTRO LA COSTITUZIONE”

Si riaccende lo scontro tra produzione e grande distribuzione. Proprio nel momento in cui il calo dei consumi mette a dura prova tutte le imprese. La miccia questa volta è l’articolo 62, quello che regola i contratti tra produzione e grande distribuzione, contenuto nel decreto sulle liberalizzazioni che ha acceso nei giorni scorsi reazioni a catena sulle possibili conseguenze sul mercato.

Ingrosso
0
TRUFFA DA 200 MILA EURO AL MERCATO ORTOFRUTTICOLO DI VITTORIA

Una truffa da 200 mila euro è stata scoperta al mercato ortofrutticolo di Vittoria (Ragusa). Una serie di assegni insoluti, che sono andati in protesto, avrebbero arrecato danni ingenti ad una ventina di concessionari ortofrutticoli che operano nel mercato di contrada Fanello. Il truffatore sarebbe stato il rappresentante di una società, un commerciante originario di Catanzaro.

Distribuzione
0
CONAD LANCIA LA SFIDA, PUGLIESE: “RAGGIUNGERE COOP È POSSIBILE”

La sfida tra Coop e Conad è aperta più che mai, con la seconda catena italiana intenzionata a raggiungere la leadership di mercato. Secondo quanto riferito da Corriere Economia, iinfatti, il piano industriale per i prossimi tre anni di Conad per lo sviluppo prevede un investimento di 770 milioni di euro con un incremento della rete di supermercati di 260 unità.