Ingrosso
0
ORTOMERCATO DI BRESCIA: IN VENDITA ORTOFRUTTA MARCIA

Pomodori e ciliegie. Avariati. Ma in vendita all’Ortomercato di via Orzinuovi. Tanto che per chi li ha messi sul banco – assicura la direzione della struttura – sono già partite le procedure di sanzione penale. Resta, però, da capire come e perché siano stati esposti nonostante regolamenti e legislazione definiscano chiaramente i criteri minimi di commercializzazione.

Distribuzione
0
ROMANO: “NUOVA FASE DI DIALOGO TRA PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE”

“Accolgo con grande soddisfazione la disponibilità dei rappresentanti della Gdo italiana ad aprire un confronto proficuo con i produttori, le Regioni e le associazioni di categoria per raggiungere il comune obiettivo della crescita del settore agroalimentare". Così il Ministro ddell’Agricoltura, Saverio Romano, ha commentato l’incontro con i rappresentati della grande distribuzione.

Associazioni
0
GARDINI: “LA COOPERAZIONE HA RETTO ALLA CRISI”

“Faremo il punto sullo stato della crisi attuale dell’economia del Paese, del suo impatto sul sistema cooperativo agroalimentare e di come la cooperazione ha reagito alla contrazione dei consumi dimostrando ancora una volta il suo ruolo anticiclico”. È quanto preannuncia il presidente di Fedagri-Confcooperative, Maurizio Gardini, a nome delle Organizzazioni cooperative agricole.

Prodotti
0
INTERPERA: ANTICIPO DELLA PRODUZIONE DI PERE DI 15 GIORNI

A Ex en Provence, nella Regione Paca, in Provenza, AREFLH ha organizzato la quarta edizione di Interpera 2011. Quest’anno, gli organizzatori hanno scelto questa importante area della Francia, di forte interesse turistico ma anche agricolo per le produzioni di piante officinali, di pere, mele e per la produzione del famoso melone di Cavaillon.

Prodotti
0
BATTERIOSI DEL KIWI, RIVOIRA: SITUAZIONE PREOCCUPANTE MA NON TRAGICA

Situazione preoccupante ma non tragica: il “cancro” del kiwi ha assestato un duro colpo a una delle produzioni-faro del made in Italy ortofrutticolo e tuttavia l’impressione è che le previsioni più nefaste (con perdite dei raccolti nell’ordine del 30% e oltre) saranno smentite dai fatti. In Piemonte  nel frattempo c’è chi plaude all’intervento della Regione.

Ingrosso
0
CAR ROMA: ORTOFRUTTA, GUADAGNI CALATI DEL 25% PER PSICOSI DA BATTERIO

Al centro agroalimentare di Roma circolano perplessità e dubbi sulla preannunciata operazione europea di  compensazione dei danni causati dalla psicosi da "batterio killer".  "Ho sempre condiviso la necessità di accorciare le filiere interprofessionali agricole e agroalimentari italiane", spiega Arturo Carpignoli (nella foto), consigliere delegato del Car.

Prodotti
0
GRANDINE IN EMILIA ROMAGNA, DANNI INCALCOLABILI

Violenti temporali accompagnati da grandine si sono abbattuti sui campi coltivati distruggendo i raccolti di frutta in particolar modo in Emilia Romagna, in una fascia molto estesa con zone sparse, da Piacenza a Parma fino a Ravenna. Lo rende noto la Coldiretti nel sottolineare che ad essere maggiormente colpite sono state ciliegie, albicocche, pesche e kiwi ma anche i campi di mais.