Aziende
0
DONAR RZ F1, MELONE RETATO ITALIANO DI RIJK ZWAAN, PRECOCE E DI QUALITÀ

In tutte le zone tipiche per la produzione del melone retato italiano prosegue la diffusione di Donar RZ F1, varietà di melone della casa sementiera Rijk Zwaan, ideale per i trapianti in serra e tunnellino. Introdotto su larga scala nel 2011, Donar RZ F1 ha mostrato caratteristiche qualitative e di presentazione del frutto tali da renderlo un prodotto di riferimento nel suo segmento di coltivazione.

Aziende
0
SOSTENIBILITÀ E INNOVAZIONE: CRESCE L’IMPEGNO DI BAYER CROPSCIENCE PER L’AGRICOLTURA ITALIANA

"L’innovazione è nel nostro DNA, ma il successo delle nostre soluzioni nasce da una ricetta storica fatta di più ingredienti come ricerca, ascolto e collaborazione", ha dichiarato Karina von Detten (nella foto), amministratore delegato di Bayer CropScience, nel corso dell’incontro "Innovazione e sostenibilità nell’agricoltura italiana" tenutosi ieri a Milano.

Personaggi
0
CORRUZIONE AL MIPAAF, GUIDI: “SIAMO SCONCERTATI, FIDUCIA NELLA GUARDIA DI FINANZA”

“Siamo sconcertati da quanto emerso dalle notizie stampa sull’inchiesta che riguarda funzionari pubblici, dirigenti del ministero delle Politiche Agricole e imprenditori per supposti reati contro la Pubblica Amministrazione”. Lo ha detto il presidente di Confagricoltura Mario Guidi, che ha aggiunto “Abbiamo piena fiducia nell’operato della Guardia di Finanza e della Magistratura".

Estero
0
GLI ESPORTATORI EGIZIANI RIMPIANGONO LA VISEMAR

Una delegazione di imprenditori egiziani, comprendente alcuni tra i maggiori esportatori di ortofrutta, è in questi giorni in Italia per prendere parte a incontri sulla cooperazione tra le due economie, in particolare nel settore agro-alimentare così come in quello industriale. L’instabilità politica dell’Egitto in questo periodo non ha ripercussioni negative sui rapporti economici con l’Italia.

Associazioni
0
CORRUZIONE MIPAAF, CIA: “FIDUCIA NELLA MAGISTRATURA, SIAMO VICINI A BERNARDINI”

In merito alla vicenda degli arresti di ieri mattina di funzionari e dirigenti del ministero delle Politiche agricole (leggi news), la Cia, Confederazione italiana agricoltori esprime massima fiducia nell’operato della Magistratura perché venga fatta al più presto chiarezza. La Cia espirme inoltre la propria vicinanza ad Alfredo Bernardini, uno degli arrestati (leggi news).