Estero
0
ARGENTINA: LIMONI IN GINOCCHIO PER IL GELO, PERSE 110 MILA TONNELLATE

Strage di limoni in Argentina a causa del gelo. Nel Paese sudamericano il clima particolarmente rigido avrebbe provocato una perdita di 110 mila tonnellate di limoni. Secondo Guillermo Torres Leal – tecnico dell’istituto nazionale delle tecniche agricole, la quantità persa è circa il 20% delle 550 mila tonnellate ancora da raccogliere nella provincia del Tucumán.

Personaggi
0
BASILICATA, QUARTO (COLDIRETTI): “PRODUTTORI COSTRETTI A SVENDERE LA FRUTTA”

I produttori ortofrutticoli della provincia di Matera “sono costretti a svendere nettarine, pesche, anguria e altra frutta di stagione a causa della speculazione sui prezzi, alimentata dall’onda sul presunto calo delle vendite sui mercati procurati dall’effetto E. colì e da azioni speculative della grande distribuzione”. Lo ha detto il presidente di Coldiretti Basilicata, Piergiorgio Quarto (nella foto).

Logistica
0
TRAFFICO CONTAINER IN CRESCITA (+6%), IN FLESSIONE LE ATTIVITÀ DI TRASBORDO

Cresce il traffico container dei porti italiani nei primi cinque mesi dell’anno, segnando un +6%. Ma il trend positivo si avverte soprattutto nei porti gateway, quelli dove i contenitori si fermano (per poi essere consegnati a destino), mentre si percepisce la flessione sempre maggiore delle quote di mercato rappresentate dai porti di trasbordo, colpiti dalla concorrenza dei competitor nordafricani.

Prodotti
0
AGRUMI, VIRUS DELLA “TRISTEZA”: UN “ANTIDOTO” DALL’ITALIA

Gli agrumi italiani sono sempre stati minacciati da svariate malattie, anche se gli interventi sanitari degli ultimi anni sono riusciti a scongiurare gravi ed estese riduzioni della produzione nostrana di arance, mandarini e simili. Oggi, però, una grave minaccia incombe sugli agrumicoltori di tutto il mondo, ed è la tristeza, segnalata in costante aumento in numerose zone del globo.

Prodotti
0
PUGLIA, CRISI DELLE ANGURIE IN SALENTO: INCONTRO CON L’ASSESSORE STEFÀNO

Primi effetti dopo la imponente manifestazione e l’anguriata organizzate dalla Coldiretti a Lecce (leggi news). Il pressing sulle istituzioni sta sortendo risultati tangibili: l’assessore alle Risorse Agroalimentari della Puglia, Dario Stefano (nella foto), ha convocato un tavolo  per domani, mercoledì  27 luglio, per discutere della crisi che ha colpito il comparto ortofrutticolo pugliese.

Aziende
0
LA LINEA VERDE AL “BREBEMI – DUE ANNI DOPO”

La Linea Verde, insieme ad altre due aziende bresciane del settore food&beverage, è stata selezionata dalla Camera di Commercio di Brescia per supportare il catering del rinfresco offerto agli ospiti dell’incontro sullo stato dell’arte dei lavori presso il cantiere di Calcio (provincia di Bergamo) della BREBEMI (il collegamento autostradale che unirà le città di Milano, Bergamo e Brescia). 

Personaggi
0
LUTTO NEL MONDO DELL’ORTOFRUTTA: MORTO FRANCO DI DONNA

Ieri mattina a causa di una malattia fulminante è morto Franco Di Donna, titolare, assieme ai fratelli Nicola, Domenico e Pasquale, del gruppo Di Donna di Rutigliano (Bari), uno dei principali produttori di uva da tavola in Puglia. Di Donna, che aveva 70 anni, lascia la moglie Silvana e le figlie Maria Paola e Raffaella (manager all’interno della stessa azienda).

Prodotti
0
LA BORSA PATATE BOLOGNA NON FISSA IL PREZZO: È LA TERZA VOLTA

Per la terza volta la borsa patate di Bologna non ha fissato il prezzo di riferimento per l’accordo regionale. Lo segnala “con rammarico” la Cia dell’Emilia Romagna, sottolineando come a campagna iniziata e con produzioni quali-quantitative nella media, l’accordo non è stato trovato “dopo gli sforzi degli agricoltori per coltivare e conferire un prodotto con il massimo della qualità”.