Estero
0
PERÙ, QUEST’ANNO PREVISTO UN +15% PER L’EXPORT AGRICOLO

L’export agricolo del Perù quest’anno dovrebbe crescere notevolmente, segnando un +15%, grazie anche a un buon avvio della stagione. Secondo i dati rilevati dal ministero dell’Agricoltura del Paese sudamericano nel primo trimestre del 2012 le esportazioni sono aumentate del 16,6% segnando a valore 900 milioni di dollari.

Distribuzione
0
RINNOVATO IL CDA DI CIA-CONAD: TRE NUOVE NOMINE, 2 SONO DONNE

Sono tre i nuovi consiglieri di amministrazione nominati lo scorso 18 maggio dall’assemblea dei soci di Commercianti Indipendenti Associati svolta a Forlì. Si tratta del riminese Thomas Bellucci, della forlivese Zuleika Bacci e dell’anconetana Maria Cristina Pianelli. Tutti confermati gli altri 13 membri del consiglio, a partire dal presidente Mario Natale Mezzanotte (Forlimpopoli).

Associazioni
0
TERREMOTO, FEDAGRI: “DANNI NOTEVOLI ALLE STRUTTURE DELLA COOPERAZIONE AGRICOLA”

Sono ingenti i danni alle strutture e ai capannoni delle cooperative agricole dell’area emiliana provocati dal sisma di questa notte. "Pur se è ancora prematuro riuscire a fornire dati certi – spiega Maurizio Gardini, Presidente di Fedagri-Confcooperative e della Confcooperative Emilia-Romagna – al momento sono state riscontrate alcune lesioni ad edifici e abitazioni".

Personaggi
0
POMODORO DI PACHINO, LE DIMISSIONI DI CHIARAMIDA DAL CONSORZIO: “IL CILIEGINO RISCHIA DI SCOMPARIRE”

Ora è ufficiale. Dopo quasi 10 anni, Salvatore Chiaramida si è dimesso dalla carica di direttore del Consorzio di Tutela IGP “Pomodoro di Pachino” (leggi news). Chiaramida è stato per 9 anni componente del Cda della Banca di Credito Cooperativo, ha ricoperto per diversi anni anche la carica di presidente dell’Associazione per la Tutela dei Prodotti Tipici di Pachino Igp.

Personaggi
0
CONSORZIO POMODORO PACHINO IGP: IL DIRETTORE CHIARAMIDA SI DIMETTE

Manca solo l’ufficialità, ma dovrebbe essere questione di pochi giorni. Salvatore Chiaramida (nella foto) è intenzionato a rassegnare le proprie dimissioni dalla carica di direttore del Consorzio di Tutela IGP Pomodoro di Pachino. La notizia è confermata dallo stesso Chiaramida,  che tuttavia non  ha dato ancora spiegazioni precise sulla sua scelta.