Estero
0
MAROCCO, AGRUMI: IL CALDO DI MAGGIO PROVOCA UN CALO DELLE RESE DEL 30%

Calano le rese degli agrumi in Marocco. Secondo il ministero dell’Agricoltura del Marocco le rese delle coltivazioni agrumicole dovrebbero diminuire del 20-30% in questa stagione a causa principalmente dell’ondata di caldo registrata a inizio maggio, quando si sono superati i 40 gradi, proprio nel momento in cui stavano maturando i frutti.

Prodotti
0
VIOLENTA GRANDINATA NEL CUNEESE, DANNI A PESCHE E MIRTILLI

Nuova violenta grandinata nel Cuneese. Dopo la tempesta della scorsa settimana, ieri pomeriggio è tornata la grandine in diverse zone del capoluogo e della provincia, in particolare nel Saluzzese, con chicchi grandi come noci che hanno danneggiato le coltivazioni di pesche, mirtilli e parte delle mele. Ancora da definire con esattezza i danni, comunque ingenti, per il settore.

Prodotti
0
CON IL CALDO AFRICANO IMPENNATA DEI CONSUMI DI ORTOFRUTTA

L’estate comincerà ufficialmente giovedì prossimo ma il caldo torrido è già arrivato, accompagnato da “Scipione l’africano”, l’anticiclone con radici nel Sahara che sta portando la colonnina di mercurio anche a picchi di 35-40 gradi in tutt’Italia. Ed è subito “boom” dei consumi di frutta e verdura fresca, con un aumento della domanda che nelle grandi città supera il 5 per cento.

Distribuzione
0
ARTICOLO 62: L’ENTRATA IN VIGORE SI AVVICINA MA PARTE DELLA GDO ALLUNGA I TEMPI DI PAGAMENTO

L’entrata in vigore dell’articolo 62 che prevede l’obbligo di pagamento a 30 e 60 giorni per i prodotti agroalimentari rispettivamente per i prodotti deperibili e conservabili non sta andando molto giù alla gdo. Secondo Gdonews, infatti, diverse catene non solo non si stanno organizzando per adeguarsi alle nuove norme ma stanno allungando i pagamenti dei fornitori.

Prodotti
0
IN ALTO ADIGE LA PRODUZIONE DI FRAGOLE CRESCERÀ DEL 25%

In Alto Adige è atteso un aumento del 25% della produzione di fragole. Lo dice uno studio della Camera di Commercio riguardante i piccoli frutti. La crescita è dovuta alle buone condizioni climatiche. Stabile invece la produzione di ciliegie. In Alto Adige si producono con tecniche integrate circa 1.200 tonnellate di fragole.

Aziende
0
PERA, CHIUSO IL CONGRESSO MONDIALE DI LERIDA: “PROGRAMMAZIONE E PROMOZIONE”

Si è concluso il quinto Congresso mondiale della pera, organizzato da AREFLH l’Associazione delle Regioni Ortofrutticole Europee e da Afrucat l’Associazione delle imprese ortofrutticole di Catalonia; la due giorni ha coinvolto circa 200 fra produttori, tecnici, ed addetti alla commercializzazione delle organizzazioni dei produttori e delle imprese private. Numerosi gli spunti emersi.

Distribuzione
0
CARREFOUR CEDE LE SUE ATTIVITA’ IN GRECIA E NEI BALCANI

Il distributore francese Carrefour, primo gruppo europeo della GDO, sta riorganizzando le sue attività in Grecia e nei Balcani a seguito della crisi economica. Venerdì scorso, 15 giugno, Carrefour ha annunciato la cessione al partner greco Marinopoulos del suo 50% della società comune Carrefour Marinopoulos SA, operazione data per possibile già dal dicembre scorso.