Fiere
0
FILIERA E GDO, IL CASO FRANCESE E LE ASPETTATIVE DELL’ITALIA: CONVEGNO AL MACFRUT

In Francia un intervento forte del governo ha consentito di stipulare un accordo fra la maggiore confederazione agricola francese e la GDO, affinché quest’ultima moderi i propri margini su frutta e verdura, in caso di crisi. L’accordo prevede che i distributori, in condizioni di mercato pesante, abbassino i prezzi di vendita per i consumatori e che innalzino i prezzi d’acquisto.

Personaggi
0
POLITI (CIA): “STATI GENERALI DEL SETTORE INUTILI SENZA IL COINVOLGIMENTO DI TUTTI”

“Senza il coinvolgimento di tutti i soggetti del sistema agroalimentare italiano, delle istituzioni nazionali e locali, a cominciare delle Regioni, gli Stati generali dell’agricoltura rischiano di essere una riunione inutile. Un appuntamento che, invece, potrebbe essere l’occasione per impegnare realmente l’attuale governo nei confronti delle imprese agricole, completamente dimenticate”.

Aziende
0
CHIQUITA, NUMEROSE INIZIATIVE A SOSTEGNO DEL PROGRAMMA “MY PLATE”

Chiquita in quanto partner strategico dell’USDA Nutrition Communicators Network ha inaugurato un ricco calendario di iniziative a favore del programma “MyPlate”, la campagna informativa voluta e sviluppata dall’USDA, il Dipartimento Americano della Agricoltura con la First Lady Michelle Obama per promuovere stili alimentari più sani ed equilibrati.

Prodotti
0
A LUSIA APPUNTAMENTO CON UN’ANALISI SENSORIALE DELLE LATTUGHE

La lattuga è cibo e quindi, più che la produttività e la resistenza alle malattie deve essere giudicata nella bontà, nella soddisfazione del gusto. Molti consumatori si disaffezionano alla lattuga perché non la trovano appagante. Dobbiamo vendere una lattuga che al consumatore faccia venire desiderio di mangiarne ancora al più presto.

Fiere
0
A MACFRUT LE COOP SI CONFRONTANO SULL’ORTOFRUTTA

Una rassegna si qualifica anche per chi vi partecipa e, soprattutto, su “chi fa cosa”. Mai affermazione è stata più azzeccata per Macfrut 2011, che vede, per la prima volta Convegni organizzati, rispettivamente, da Coldiretti, CIA e dalle tre “Centrali” Cooperative (AGCI, Confcooperative, Lega Coop) assieme ai loro settori ortofrutticoli Agrital, Fedagri e Lega Agroalimentare.

Personaggi
0
ODORIZZI (MELINDA): “PUNTIAMO A 100 MILA QUINTALI DI EVELINA”

Melinda ha da poco stipulato un accordo per entrare a far parte nel club Evelina. Ora l’obiettivo del consorzio trentino è quello di produrre un migliaio di vagoni (che corrispondono a circa 100 mila quintali di mele) di Evelina. Ad affermarlo è stato Michele Odorizzi, presidente della società con sede a Cles. Con il nuovo prodotto a club (la mela è una mutante della Pinova) si amplia l’offerta.

Personaggi
0
COBOLLI GIGLI (FEDERDISTRIBUZIONE): “CONSUMI DEBOLI, AZIENDE STRETTE IN UNA TENAGLIA”

Le aziende distributive sono da tempo strette in una tenaglia: da un lato i consumi sono deboli dall’altro i costi crescono più delle vendite (nel 2011 energia +8/10%, trasporti +6/8%, tasse locali fino al +8%)". E l’aumento dell’Iva "non aiuta". Così il presidente di Federdistribuzione, Giovanni Cobolli Gigli, fotografa la situazione della distribuzione alimentare in Italia.

Aziende
0
PATTO TRA UNILEVER E VALSOIA CHE RIPORTA IN ITALIA LE MARMELLATE SANTA ROSA

A Bologna erano nate nel 1968 e a Bologna tornano. Dopo un periodo in mani americane. La Valsoia di Lorenzo Sassoli de’ Bianchi (nella foto) ha raggiunto un accordo con la Unilever per rilevare il 100% della Santa Rosa, la marmellata con "la frutta a pezzettoni". Il marchio torna quindi in Italia, dove la multinazionale americana aveva mantenuto la produzione delle famose confetture.