Aziende
0
ALESSANDRO CANALELLA E’ IL NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO DI SIMBA

Alessandro Canalella è il nuovo amministratore delegato di Simba Spa. Il Consiglio di Amministrazione è ora formato da Raffaella Orsero, che ha mantenuto la carica di presidente, lo stesso Canalella,  Antonio Orsero e Daniele Gazzano, consiglieri. Quarantuno anni, ligure, Canalella, entra in azienda nel 2001, dopo aver conseguito la laurea in Economia e Commercio. 

Estero
0
PERÙ, UVA DA TAVOLA: AREE COLTIVATE IN CRESCITA DEL 20%

Crescono le aree dedicate all’uva da tavola in Perù. Secondo il sito internet Agraria.pe, nel Paese sudamericano nell’ultimo periodo le superfici investite sono aumentate del 20%, arrivando a 12 mila ettari. A questo si aggiunge le buone previsioni di esportazioni, che dovrebbero lievitare ulteriormente nel corso della seconda parte di quest’anno e nel 2013.

Logistica
0
PORTO DI TRIESTE, MONASSI SCRIVE A MONTI PER CHIEDERE “FREE ZONE”

La presidente dell’Autorità Portuale di Trieste Marina Monassi (nella foto), in una lettera al presidente del Consiglio Mario Monti, ha chiesto che vengano tenute in considerazione, nelle politiche di Governo per lo sviluppo, le potenzialità dei 5 punti franchi del porto di Trieste, con l’obiettivo di attuare nello scalo un regime di moderna ”free-zone’‘.

Aziende
0
RIO +20: NAVI TRIPLE-E DI MAERSK TRA LE PIÙ ECO-SOSTENIBILI

Le più grandi navi della flotta mondiale saranno anche le più eco-sostenibili. A partire dal 2013, infatti, per ogni container trasportato su una delle Triple-E di Maersk Line (18.000 TEU di capacità) la quantità di CO2 emessa sarà del 50% inferiore rispetto alla media delle navi utilizzate sulla rotta fra Asia ed Europa.

Logistica
0
MAERSK SCOMMETTE SULLA PUNTUALITÀ MA I RITARDI AUMENTANO

Maersk, il più grande spedizioniere marittimo del mondo, aveva annunciato lo scorso anno che la puntualità avrebbe sostituito i prezzi come metro per misurare la competitività del settore. A meno di dodici mesi di distanza però, i ritardi nelle consegne della flotta numero uno al mondo stanno peggiorando, guardando nei dettalgi i numeri di inizio anno.

Estero
0
SERBIA: DA GENNAIO A MAGGIO ESPORTATE 37 MILA TONNELLATE DI FRUTTA FRESCA

Da gennaio alla fine di maggio, la Serbia ha esportato 37.000 tonnellate di frutta fresca, 60.000 tonnellate di frutta surgelata e tra 7.000 e 7.500 tonnellate di verdura, ha dichiarato alla Tanjug Evica Mihajljevic dell’Associazione Frutti di Serbia. Quasi tutta la produzione di mele, 35 mila tonnellate, è stata esportata in Russia, in linea con le quantità esportate l’anno scorso.

Estero
0
SPAGNA: PARTENZA LANCIATA DELLE CILIEGIE VALLE DEL JERTE

Previsioni più che confortanti per le ciliegie spagnole dell’Aop Valle del Jerte. La raccolta quest’anno è di buona qualità con volumi che dovrebbero toccare i 10 milioni di chili. L’associazione annuncia un raccolto di 80 mila chilogrammi al giorno. Se il trend di crescita si manterrà su questi livelli presto la produzione toccherà i 300 mila chili giornalieri.