Ingrosso
0
BLOCCO TIR. CAR ROMA: DRASTICO CALO DELL’OFFERTA, SCARSEGGIANO LE ARANCE

Un chilo di zucchine romanesche al banco di frutta e verdura del fruttivendolo da ieri costa 7 euro al chilo. Il doppio di una settimana fa. E chissà quanto ancora potrà salire. Questo è il primo immediato effetto del blocco dei Tir che da lunedì mattina ha tenuto fermi centinaia di camion in tutta Italia. A testimoniare la situazione molto pesante sono i rappresentanti del Car di Roma.

Prodotti
0
L’EFFETTO BLOCCO TIR: A BOLOGNA PREZZI DI ZUCCHINE E POMODORI ALLE STELLE

Zucchine: da 2 euro a 4,50. Pomodorini pachino e piccadilly: da 2,99 euro a 6 euro. Melanzane e peperoni: da 2,50 euro a 4. Le arance da 1,50 euro salgono a 2 e anche a 2,50. Sono questi i prodotti che più risentono di un inizio settimana nero per il mercato. Dopo il blocco dei tir, dalla Sicilia la merce non arriva più e da ieri, a Bologna (ma non solo), i prezzi sono iniziati a volare.

Logistica
0
LIBERALIZZAZIONI: NERLI (ASSOPORTI) DELUSO: “SIAMO PREOCCUPATI”

In nessuna delle diverse bozze che circolano troviamo risposte alle richieste che varie associazioni del cluster marittimo-portuale hanno presentato al governo”. Assoporti, l’associazione dei porti italiani, esprime così ”preoccupazione” e ”forte perplessita”’ per il decreto legge sulle liberalizzazioni varato venerdì scorso dal Consiglio dei ministri.

Personaggi
0
CATANIA FAVOREVOLE ALLA PROPOSTA DI BANDIRE GLI OGM IN ITALIA

Il ministro dell’agricoltura Mario Catania ha riaperto ieri il dibattito in materia di organismi geneticamente modificati ribaltando la posizione del governo precedente e dichiarandosi favorevole a considerare un bando della coltivazione di OGM in Italia. A Bruxelles per il Consiglio Agricoltura, il ministro ha spiegato che si dovrebbe riflettere più a fondo sulla proposta della Commissione europea.

Associazioni
0
BLOCCO TIR, COLDIRETTI: A RISCHIO 50 MILIONI DI EURO AL GIORNO

Sono a rischio 50 milioni di euro di prodotti alimentari deperibili al giorno tra latte, fiori, frutta e verdura che quotidianamente lasciano aziende agricole e stalle per raggiungere i mercati e le industrie di trasformazione per poi arrivare sugli scaffali di negozi e supermercati. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sugli effetti dello sciopero degli autotrasportatori.

Aziende
0
LA CALABRESE OP COPAC A FRUIT LOGISTICA

L’Organizzazione di Produttori COPAC (Consorzio Ortofrutticolo Produttori Agrumari Calabresi) aderente a Fedagri di Confcooperative Calabria parteciperà per il 5º anno consecutivo come co-espositore all’interno dello stand della Regione Calabria alla Fiera Internazionale “Fruit Logistica” che si terrà dall’8 al 10 febbraio a Berlino.

Ingrosso
0
BLOCCO TIR, IL MAAS DI CATANIA PUNTA SULLA MERCE A “KM ZERO”

Perdite per oltre due milioni di euro di fatturato e un brusco calo di accessi al mercato che si aggira intorno al 70%: sono i numeri della settimana appena trascorsa al Maas, il Mercato agroalimentare di Catania, dopo il fermo degli autotrasportatori che ha paralizzato la Sicilia. Da ieri si sta tornando gradualmente alla normalità, come ieri sul nostro sito ci aveva anticipato Giuseppe Guagliardi.