Stai guardando: Biologico

Biologico
0
L’AGROALIMENTARE BIO REGGE ALLA CRISI

Euromonitor International ha recentemente licenziato dei dati relativi al mercato globale per il biologico, indicando un aumento in valore nel 2010 che ha raggiunto i 27 miliardi di dollari (20,8 miliardi di euro), con una crescita del 5% rispetto al 2006, ossia prima dell’avvento delle crisi alimentare, economica e finanziaria che hanno complessivamente reso fragili i consumi.

Biologico
0
NATURASÌ APRE UN SUPERMERCATO ANCHE A DESENZANO

Un punto di riferimento per conoscere il mondo del biologico e per scoprire i valori che accompagnano un prodotto dalla terra alle nostre case: oggi, sabato 28 e domenica 29 gennaio, dalle 10 alle 20 – per permettere a tutti di organizzare una visita e di usufruire delle iniziative promozionali – viene inaugurato a Desenzano il supermercato bio NaturaSì.

Biologico
0
VICENZA: NATURASÌ APRE UN NUOVO SUPERMERCATO BIO DA 800 METRI QUADRI

NaturaSì si rinnova e apre un nuovo supermercato bio con una superficie di 800 metri quadrati, un’isola centrale dedicata all’ortofrutta, aree tematiche con una disposizione innovativa, il pane del forno e presto anche un bar bio: il nuovo mondo NaturaSì si presenta oggi con l’inaugurazione del nuovo “supermercato bio” di Vicenza, via Divisione Acqui 15.

Biologico
0
BIOLOGICO, LA CIA: RIORGANIZZARE E RENDERE PIÙ RIGOROSI I CONTROLLI

E’ sempre più indispensabile una riorganizzazione efficace e trasparente del sistema di controllo e certificazione dell’agricoltura biologica. La Cia-Confederazione italiana agricoltori, anche a seguito dell’operazione della Guardia di Finanza, nota come “Gatto degli stivali”, che ha portato ad un maxi-sequestro di falsi prodotti “bio” rilancia la sua azione in difesa del settore.

Biologico
0
IN ARRIVO L’IMPRONTA ANTI FRODE CHE AUTENTICA I PRODOTTI BIO

Un gruppo di ricercatori europei lavorerà nei prossimi tre anni alla messa a punto di un’impronta digitale analitica per i prodotti biologici che permetterà di identificare il “vero bio” rispetto ai tentativi di frode. Il progetto sarà coordinato dall’Università di Copenhagen e vede la collaborazione italiana della Fondazione Edmund Mach.

Biologico
0
FRANCIA, IL BIO FA SQUADRA: 5 AZIENDE FONDANO L’ASSOCIAZIONE COHÉFLOR BIO

In Francia il biologico si unisce. Nel Paese transalpino infatti cinque importanti aziende produttrici di ortofrutta biologica hanno creato l’associazione CohéFLor Bio, attraverso il sostegno della federazione nazionale francese dell’Agricoltura biologica (FNAB). L’obiettivo della nuova realtà associativa è strutturare meglio la filiera ortofrutticola biologica.

Biologico
0
BIOLOGICO, RONCHITELLI (TERRA SANA ABRUZZO): “ACCORCIARE LA FILIERA E CONCORDARE I PREZZI”

Ampliare la commercializzazione dei prodotti biologici, favorendo sia i produttori che i consumatori e riducendo al massimo la filiera. E’ questo l’obiettivo del progetto "Ok, il prezzo bio è giusto!", che nasce su iniziativa dell’associazione di produttori regionali biologici "Terra Sana Abruzzo", presieduta da Andrea Ronchitelli, con il sostegno dell’assessore provinciale Angelo D’Ottavio.

Biologico
0
MEGA TRUFFA DEL BIO, FORNARI (CANOVA): “ALL’ESTERO PERSO IL 20% DEI VOLUMI”

Sale la preoccupazione, specie all’estero, sulla sicurezza del biologico italiano, dopo lo scandalo della maxi truffa di inizio dicembre che ha messo sottosopra un intero settore. A confermare la difficile situazione è Ernesto Fornari (nella foto), direttore di Canova srl, società del Gruppo Apofruit e licenziataria in esclusiva del marchio Almaverde Bio per il comparto dell’ortofrutta fresca.

Biologico
0
MEGA TRUFFA BIO, FRANZELIN: “IN GERMANIA RITIRATA MERCE DAGLI SCAFFALI”

La maxi truffa del biologico dell’altra settimana (leggi news) ha causato una serie di ripercussioni sul mercato, sia italiano sia (e soprattutto) estero. A testimoniarlo è Dietmar Franzelin, direttore commerciale di Bio Sudtirol di Lana (Bolzano), cooperativa fondata nel 1990 e attualmente con 187 produttori associati, specializzata nel biologico e facente parte del consorzio altoatesino Vog.

Biologico
0
IL CASO DELLE PRUGNE BIO “INDISTRUTTIBILI”

Stentiamo a crederci ma riteniamo che la vicenda qui di seguito riportata, vada pubblicata e semmai commentata da esperti e lettori. Eccola. "La storia delle prugne immortali nasce oltre un mese e mezzo fa, quando un lettore chiama stupito perché, dopo essersi dimenticato alcune prugne fuori dal frigo ed essersi assentato da casa per diversi giorni, ritrova la frutta in condizioni eccellenti".

Biologico
0
BIOLOGICO: A OTTOBRE PREZZI DELLA FRUTTA IN CADUTA LIBERA

Secondo le analisi dell’Ismea nel mese di ottobre, l’analisi dei prezzi all’origine degli ortofrutticoli bio evidenzia a livello congiunturale una sostanziale stabilità. A livello tendenziale si verifica invece una flessione rispetto agli stessi trenta giorni dell’anno precedente. Nel comparto frutticolo, in particolare, si sono registrati i maggiori cali tendenziali.

Biologico
0
LA MEGA TRUFFA DEL BIO: L’INTERVENTO DELL’AZIENDA SUOLO E SALUTE

Con riferimento alla mega truffa sul biologico scoperta dalla Guardia di Finanza nell’operazione ‘Gatto con gli Stivali’ (leggi news), Suolo e Salute s.r.l. tiene a precisare in una nota diffusa nella tarda serata di ieri, che i signori Grossi Michele e Spadini Stefano ‘non intrattengono nessun rapporto di collaborazione con questo Organismo di controllo fin dal settembre 2010".

Biologico
0
LA MEGA TRUFFA DEL BIO: LE REAZIONI DEL SETTORE

Possiamo battezzarlo il martedì nero del biologico italiano. La notizia dei sette arresti per truffa e associazione a delinquere, del sequestro di 2.500 tonnellate di falso biologico e delle indagini non ancora concluse della Guardia di Finanza con il coinvolgimento di 22 aziende (ma potrebbe essere solo l’inizio; sull’argomento leggi news correlata).

Biologico
0
LA MEGA TRUFFA DEL BIO: I NOMI DELLE SOCIETÀ PER ORA COINVOLTE

Quali sono le relazioni, in particolare a livello societario, tra le sette persone arrestate nell’operazione Gatto con gli Stivali portata avanti dalla Guardia di Finanza di Verona che ha smascherato ben 22 aziende coinvolte nella mega truffa nel settore biologico per un giro d’affari da 220 milioni di euro e con oltre 200 milioni di euro di fatture false (leggi news)?

1 32 33 34 35 36