Stai guardando: IV-V Gamma

IV-V Gamma
0
POMODORO IN SCATOLA, AUSTRALIA NON APPLICHERÀ MISURE DI SALVAGUARDIA SULLE IMPORTAZIONI DALL’ITALIA

"E’ stata accolta la posizione dell’Italia ed è stato premiato il lavoro di squadra portato avanti dal nostro Paese, svolto dal Mipaaf di concerto con gli altri ministeri competenti. Abbiamo ottenuto un risultato importante per uno dei prodotti più rappresentativi del nostro patrimonio agroalimentare come il pomodoro in scatola, evitando l’applicazione di misure di salvaguardia che ne avrebbero limitato l’export”.

IV-V Gamma
0
NEGLI USA I PRODOTTI CONVENIENCE TRASCINANO IL COMPARTO DEGLI IMBALLAGGI: +3,3% ANNUO FINO AL 2017

Trascinato dalla crescita della domanda per i prodotti convenience (ad alto contenuto di servizio), il mercato americano degli imballaggi di ortofrutta fresca tenderà a crescere di 3,3 punti percentuali annui fino al 2017. È questo il dato più significativo che emerge da uno studio condotto dalla società di ricerca di mercato con sede in Ohio, The Freedonia Group Inc.

IV-V Gamma
0
IV GAMMA, PRIMI SEGNALI DI SOFFERENZA: PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE A CONFRONTO

I morsi della crisi economica hanno raggiunto anche la quarta gamma, settore che fino ad oggi era stato toccato decisamente meno di altri. Una ricerca di Nielsen per Macfrut, curata da Simone Nucci, ha cercato di fare luce sulle possibili opportunità per la quarta gamma in tempo di crisi. I dati sono stati illustrati ieri pomeriggio a Macfrut in un convegno promosso da Aiipa.

IV-V Gamma
0
ORTOFRUTTA SURGELATA: PREVISTA CRESCITA SOSTENUTA

Le previsioni parlano di una crescita del mercato della frutta e verdura surgelata. Il segmento degli ortofrutticoli surgelati dovrebbe aumentare del 4,3% l’anno tra il 2013-2019 a livello mondiale. Forte domanda per gli alimenti di rapida preparazione, lancio di nuovi prodotti e domanda nei  Paesi emergenti contribuiranno a una crescita sostenuta.

IV-V Gamma
0
PRODOTTI DI IV GAMMA MINACCIATI DA PARASSITI, I METODI PER PROTEGGERLI

Gli ortaggi già lavati, porzionati e confezionati in sacchetti o vaschette pronte per il consumo, noti come prodotti di IV gamma, sono minacciati da nuovi parassiti che arrivano dai semi. Il Centro di Competenza per l’Innovazione in campo agro-ambientale dell’Università di Torino, Agroinnova, ha perciò messo a punto alcuni metodi innovativi.

IV-V Gamma
0
QUARTA GAMMA: PREZZI IN CALO, VENDITE OK E MERCATO PROMETTENTE

Discreto inizio di 2013 per la quarta gamma, complice il calo dei prezzi al consumo e la sempre elevata attenzione nei confronti di un settore che, pur non del tutto immune alla crisi, resta in ogni caso decisamente interessante e promettente. E’ quanto emerge dall’inchiesta pubblicata sul Corriere Ortofrutticolo di marzo, in distribuzione in questi giorni. 

IV-V Gamma
0
APPROVATO DECRETO SU IV GAMMA, SODDISFAZIONE DI AIIPA

Aiipa IV Gamma, Gruppo dell’Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari (AIIPA), accoglie con viva soddisfazione l’approvazione del decreto attuativo della Legge 77/2011 da parte della Conferenza Stato-Regioni. Si tratta di un decisivo passo in avanti verso la piena attuazione di una normativa di settore che da tempo richiedeva una disciplina valida per tutta la filiera.

IV-V Gamma
0
CATANIA: VIA LIBERA AL DECRETO SU VENDITA ORTOFRUTTICOLI DI IV GAMMA

“Sono particolarmente soddisfatto dell’intesa raggiunta in Conferenza Stato-Regioni, sul decreto per la disciplina del commercio dei prodotti ortofrutticoli di quarta gamma, che assicura da una parte la garanzia della sicurezza alimentare ai consumatori, dall’altra la certezza giuridica agli operatori di questo importante segmento dell’agroalimentare italiano”.

IV-V Gamma
0
IV GAMMA, A CESENA LA PROPOSTA DI AIIPA PER UNA SHELF LIFE GARANTITA

“La IV Gamma italiana è cresciuta vertiginosamente, sino a diventare il primo mercato in Europa per volumi e per valore generato. Ora è venuto il momento di intervenire sul nodo dell’efficienza del sistema di produzione e distribuzione: la nostra proposta di introduzione della shelf life minima garantita per il fresco confezionato può migliorare il settore”.

IV-V Gamma
0
DE PONTI: “BASTA ALLARMISMI E POLEMICHE SULLE INSALATE PRONTE”

E’ ormai da diversi giorni che sui principali mezzi di informazione le insalate in busta "pronte per l’uso" sono state messe sul banco degli imputati con l’accusa di essere non sempre igienicamente sicure. "Ci troviamo di fronte all’ennesimo caso di allarmismo scandalistico mediatico che rischia di mettere in difficoltà un settore dove la qualità è il principale parametro di riferimento".

IV-V Gamma
0
IV GAMMA, UMBERTO GALASSINI NUOVO COORDINATORE AIIPA

Cambio della guardia all’interno della sezione IV gamma dell’Aiipa, l’Associazione italiana industrie prodotti alimentari aderente a Federalimentare-Confindustria; il nuovo coordinatore è infatti Umberto Galassini, amministratore delegato di Bonduelle Italia, che raccoglie il testimone da Giuseppe Battagliola, presidente de La Linea Verde.

IV-V Gamma
0
IV GAMMA: PARTNERSHIP TRA SAB ORTOFRUTTA ED EISBERG

SAB Ortofrutta ed Eisberg, aziende familiari, entrambe specializzate nella produzione di IV Gamma, hanno siglato una partnership lo scorso febbraio. Il principale obiettivo di questa cooperazione è quello di aumentare i benefici dei propri clienti attraverso una migliore copertura del mercato, un aumento dell’efficienza logistica e uno scambio di know how tecnologico ed integrazione delle filiere.

IV-V Gamma
0
GLI ITALIANI SPENDONO MENO PER MANGIARE, ANCHE PER LA IV GAMMA

Gli italiani mangiano sempre meno: sia per gli oltre 15 milioni che si nutrono fuori casa (12 milioni a pranzo e 3,5 a cena), sia per chi lo fa in casa il piatto è più vuoto. Ma nel ridurre la spesa alimentare di oltre 7 miliardi di euro per i pasti in casa e di oltre 1 miliardo per quelli fuori casa negli ultimi cinque anni, gli italiani hanno però fatto attenzione ad eliminare il superfluo.

IV-V Gamma
0
MIOORTO, L’EXPORT HA FATTO BOOM: LE INSALATE PRONTE ATTERRANO IN KAZAKISTAN

Uno sviluppo continuo e crescente sui mercati esteri attraverso nuovi investimenti e progetti. Questa la strategia della società agricola Mioorto di Bergamo, che negli ultimi anni ha accelerato in maniera decisa sull’export. “Lo scenario italiano è stabile ma ormai saturo”, afferma Marco Bertoli (nella foto), titolare dell’impresa lombarda, specializzata nelle insalate di IV gamma.

IV-V Gamma
0
IL MERCATO DEI SUCCHI DI FRUTTA NON CONOSCE CRISI

Quello degli italiani per i succhi di frutta è un amore che non conosce crisi. Un popolo mediterraneo che ha nei prodotti della terra la sua eccellenza non può certo rinunciare a una tipologia di prodotti che, nella maggioranza dei casi, rappresenta una scelta di consumo salutista. Secondo i dati Nielsen nel corso del 2011 si sono venduti oltre 538,7 milioni di litri di succhi.

IV-V Gamma
0
CAMPANIA REGINA NELLA LAVORAZIONE DI FRUTTA E VERDURA

Italiani sempre più pigri in cucina: aumentano del 7,1% le imprese che producono piatti pronti, precotti e take away, portando a 30.297 le imprese attive nel 2011, contro le quasi 28.300 del 2010, con un peso del 33,9% sul totale delle imprese italiane del settore alimentare. A crescere è in generale tutto il comparto secondo uno studio della Camera di Commercio di Milano.

IV-V Gamma
0
BUONE PROSPETTIVE PER LA IV GAMMA

Al Macfrut al convegno sulla IV gamma in programma venerdì scorso, è emerso che le prospettive per il settore della frutta e verdura fresca tagliata e pronta al consumo si mantengono buone anche in tempo di crisi dei consumi. Il giro d’affari del comparto lo scorso anno ha toccato gli 800 milioni di euro coinvolgendo 500 aziende agricole e 120 realtà di lavorazione.

IV-V Gamma
0
ORTAGGI: QUARTI PER GAMMA, PRIMI PER CRESCITA

Più di 500 aziende agricole, per una superficie di 6.500 ettari. Con l’aggiunta di 120 realtà produttive coinvolte nei processi di lavorazione e di packaging. Sono i numeri della filiera italiana degli ortaggi di quarta gamma, il cui giro d’affari complessivo ha raggiunto, lo scorso anno, la soglia degli 800 milioni di euro. Somma che è destinata a crescere.

IV-V Gamma
0
OP CONSORZIO FUNGHI DI TREVISO, PRONTO UN NUOVO PRODOTTO DI V GAMMA

Nato dall’unione di 13 aziende e società agricole situate nelle province di Treviso, Padova e Belluno con l’obiettivo di incrementare e valorizzare al meglio il sistema di gestione dell’intera filiera produttiva, l’ O.P. Consorzio Funghi di Treviso s.c.a.p.a. è oggi il primo polo produttivo di funghi in Italia. Una realtà oggi in grado di soddisfare le richieste dei partner commerciali più esigenti.

1 9 10 11