LA NUOVA SFIDA DI ALESSANDRO TURATTI: FARÀ IL MANAGER IN GULFTECH

Condividi

Alessandro Turatti (nella foto) è il nuovo responsabile dello sviluppo (director of business development) del Gruppo Gulftech che serve le più importanti aziende di produzione e trasformazione alimentare del mondo e “che – scrive lo stesso manager veneziano in un post su Linkedin – grazie alla sua reputazione non è seconda a nessuno: l’ambiente ideale per valorizzare le mie competenze”.

“È un momento entusiasmante per il settore della trasformazione alimentare e non vedo l’ora di affrontare questa straordinaria avventura”, aggiunge. “Dopo 30 anni nell’azienda di famiglia Turatti, ho deciso per un importante cambiamento. In questi decenni ho assunto responsabilità crescenti, diventando prima direttore commerciale del gruppo e poi amministratore delegato e presidente di Turatti North America, che ho fondato e fatto crescere fino alla leadership”.

“In seguito all’apertura di nuovi mercati e all’acquisizione dei più prestigiosi trasformatori alimentari come clienti, mi è stata offerta l’opportunità di unirmi al gruppo leader del settore”, conclude Turatti, la cui azienda di famiglia era stata recentemente acquisita da un fondo. Numerose le attestazioni di stima sotto il post.

Gulftech è una holding con quartier generale a Denver, Colorado, ai vertici nel settore delle apparecchiature e componenti industriali. Tra le recenti acquisizioni, anche quelle di aziende specializzate nella lavorazione della frutta, come ABL. La mission dichiarata sul sito internet  è quella di acquisire e sviluppare e aziende, investendo nella crescita sostenibile e nel successo a lungo termine. (m.a.)

(fonte: Freshcutnews.it)

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE