I CONSIGLI DI DOLE SUI BENEFICI DELLE SPEZIE IN CUCINA

Condividi

Il mondo delle spezie è fatto di profumi, sapori e colori e rimanda ad un universo lontano, a tratti esotico e misterioso. Di origine antica, le spezie sono molto apprezzate e diffuse nella nostra cucina per le loro innumerevoli proprietà benefiche e per la versatilità: potenti rimedi naturali in grado di fornire sollievo in caso di alcuni malesseri, donano gusto a cibi e bevande e il consiglio degli esperti è usarle in sostituzione di altri condimenti, quali sale e grassi.

Quali sono i consigli di Dole Italia per impiegare al meglio le spezie, creando pietanze ogni giorno diverse e sfruttando al massimo i loro benefici?

  • Cannella: ricca di antiossidanti, secondo recenti ricerche aiuta a regolare i livelli di zucchero e lipidi nel sangue e a migliorare la sensibilità del corpo all’insulina. Questa spezia è un’alleata preziosa contro raffreddore e mal di gola; in cucina è utilizzata soprattutto per preparazioni dolci, conserve e liquori per il profumo intenso e il sapore piccante, impreziosito da sfumature dolciastre.
  • Chiodi di garofano: grazie alle loro proprietà antinfiammatorie e anticoagulanti sono un toccasana per chi soffre di artrite e per il benessere di cuore e fegato. Questa spezia dal sapore acre, a tratti piccante, e dal retrogusto dolce è utilizzata per aromatizzare minestre, sughi, formaggi ma anche biscotti e bevande calde come il famoso vin brûlé.
  • Curcuma: esercita importanti effetti antiossidanti, stimola il metabolismo e svolge un’azione depurativa nei confronti dell’organismo; alla base di molti dei suoi benefici vi è la curcumina, un principio attivo coleretico (che favorisce la produzione di bile da parte del fegato) e colagogo (che favorisce lo svuotamento delle colecisti). Dal sapore delicato e leggermente muschiato è apprezzata per il colore brillante che regala ai piatti ed è ottima per condire in cottura le verdure e aromatizzare la carne e il pesce.
  • Zenzero: favorisce la digestione – alleviando anche una possibile sensazione di nausea -, la depurazione dell’organismo e contribuisce a rafforzare il sistema immunitario e a migliorare la circolazione.

Dal gusto fresco e pungente è spesso utilizzato come sostituto del sale per insaporire i piatti, molto apprezzato anche come infuso.

Ed ecco alcune ricette suggerite da Dole, per sperimentare in cucina portando vivacità a tavola!

BANANA BREAD CON MANDORLE E CANNELLA

Pochi ingredienti per fare il pieno di benefici: il banana bread con mandorle e cannella è il dolce adatto ad ogni occasione, facile da preparare e buono da gustare! Irresistibilmente goloso.

GOLDEN MILK, IL LATTE D’ORO

Bevanda dal caratteristico colore giallo oro a base di curcuma, latte di mandorla, zenzero fresco e cannella, un mix di spezie ricco di benefici. Prepararla è semplicissimo: basta versare tutti gli ingredienti in una casseruola, mescolare e far cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti. Usare, infine, un montalatte se si desidera una consistenza cremosa.

ZUPPA DI BARBABIETOLE CON ZENZERO E MELA

Un primo piatto salutare, gustoso, leggero e dal colore scintillante: il retrogusto piccante dello zenzero e la freschezza della mela si combinano perfettamente con l’intenso e dolce sapore della barbabietola.

Sfoglia ora l'Annuario 2023 di Protagonisti dell'ortofrutta italiana

Sfoglia ora l'ultimo numero della rivista!

Join us for

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER QUOTIDIANA PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE